Instagram, cambia timeline e gli utenti protestano. Ma il vostro feed non cambierà

30 marzo 2016 ore 12:09, Andrea De Angelis
La prima, grande novità è che sparirà l'ordine cronologico. L'altra è che si faciliteranno le relazioni e il coinvolgimento attraverso un feed creato ad hoc per questa finalità. La terza, forse la più grande, è che gli utenti sono rossi di rabbia e preparano anche iniziative di massa per mostrare il loro disappunto, ovviamente in foto. 

Instagram cambia timeline, insomma non una roba da fine del mondo. Il punto è che gli affezionati al social considerato dai vip "il più originale di tutti" (definizione comunque soggettiva) non ci stanno a questi cambiamenti e puntano il dito contro il tentativo, neanche troppo velato, di somigliare un pochino di più a Facebook. In questo modo chi aprirà Instagram si troverà davanti i post con più like e commenti, o quelli degli amici o familiari con cui s'interagisce più spesso. Il risultato è che la protesta monta soprattutto tra i vip: il rischio è che il selfie fatto mentre si sta mangiando l'ultimo piatto preparato sullo yacht venga preceduto dalla carbonara del vostro fratello maggiore. Un sorpasso inaccettabile per chi ha nella visibilità una delle armi del proprio successo.
Instagram, cambia timeline e gli utenti protestano. Ma il vostro feed non cambierà
Instagram adesso ha deciso di rassicurare i suoi utenti, pubblicando un breve annuncio su Twitter. "Vi stiamo ascoltando e vi assicuriamo che non cambierà nulla del vostro feed in questo momento. Promettiamo di avvisarvi quando diffonderemo le modifiche alla massa", si legge nel post scritto dai social media manager di Instagram. Tradotto: non è ancora arrivato il momento, ma il cambiamento comunque arriverà. E quando questo accadrà, c'è da scommetterlo, sarà solo questione di tempo. Poi ci si abituerà a tutto, del resto tornando a Facebook diverse modifiche volute dal principale social del pianeta vennero inizialmente osteggiate, per poi cadere nel dimenticatoio. Non le modifiche, ma il fatto stesso che fossero avvenute. Come dire: i social hanno dei tempi che la ragione non conosce. 

Lo stesso varrà per Instagram che da dieci giorni può vantare anche Papa Francesco tra gli utenti. Il suo account si chiama Franciscus. L’annuncio è arrivato due settimane fa dal Prefetto delle Comunicazioni del Vaticano, monsignor Dario Viganò. "Le parole chiave del Pontificato - spiega monsignor Viganò - sono "fedeltà" e "cambiamento", concetti che nella mente del Pontefice di fatto si identificano (e il frontespizio del libro più recente del nuovo capodicastero, edito da Rai Eri, recita infatti "Fedeltà è cambiamento") perché come disse l'allora arcivescovo di Buenos Aires in un'intervista, paradossalmente proprio se si è fedeli si cambia. Non si rimane fedeli come i tradizionalisti o i fondamentalisti alla lettera. La fedeltà è sempre un cambiamento, un fiorire, una crescita". E anche sul cambiamento della timeline, c'è da scommetterlo, Francesco sarà misericordioso. 



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]