Nonna Emma ne fa 116: è l'italiana più anziana di sempre. Il segreto? Nelle uova

30 novembre 2015 ore 13:20, Andrea De Angelis
Nonna Emma ne fa 116: è l'italiana più anziana di sempre. Il segreto? Nelle uova
Chi l'ha detto che una mela al giorno toglie il medico di torno? Meglio tre uova ogni dì, parola di Emma Morano, classe 1899. L'unica donna italiana vivente del XIX secolo. Roba da record e infatti lo è: Emma, 116 anni compiuti ieri, è la donna europea più anziana del vecchio continente. 

Il campionato di calcio in Italia era stato appena inventato. Il Papa era Leone XIII, la prima guerra mondiale è finita quando lei era quasi ventenne. Tornando ai pontefici, ne ha visti undici, Francesco compreso. Quando è nato l'attuale Presidente del Consiglio lei aveva già 76 anni. Potremmo continuare a lungo, ma preferiamo fermarci e cercare di capire qual è, o meglio quali sono i segreti della nonna dei record. 
Innanzitutto la residenza. Vive nella casa di sempre, in vicolo San Leonardo a Pallanza. Originaria di Civiasco, nel Vercellese, l'anziana trascorre ancora una parte della giornata da sola. Non prende farmaci e due persone si alternano per assicurarsi che vada tutto bene e preparale i pasti. Una badante la assiste per la notte. Tutti dettagli svelati al Tg regionale, compresi quelli relativi alla sua dieta, forse il vero segreto. "La mia colazione è con biscotti e latte o acqua. Durante il giorno mangio due uova crude e uno cotto, come mi suggerì il dottore quando non avevo ancora 20 anni; a pranzo pastina e carne macinata e a cena solo un po’ di latte".
Nella sua casa nel vicolo è seguita dai nipoti e, da pochi mesi, anche da una badante che resta con lei nel corso della notte. Emma era la prima di cinque sorelle, tutte morte dopo avere superato i 90 anni, e di tre fratelli. Una zia morì a 101.

Il desiderio di scoprire il segreto della sua longevità ha varcato da tempo i confini nazionali. Due anni fa, infatti, gli specialisti della Harvard Medical School di Bostonhanno ricevuto un campione del suo Dna.
Lei, intanto, riceve la benedizione di Papa Francesco e il telegramma di auguri del Quirinale. "Desidero felicitarmi con lei per l'eccezionale traguardo, mai raggiunto prima da un italiano, dei 116 anni di vita, traguardo che la colloca tra le persone più longeve di tutti i tempi. In questa lieta circostanza formulo, anche a nome di tutti gli italiani, i più affettuosi auguri e le invio i miei più cordiali saluti", le ha scritto il presidente Sergio Mattarella.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]