Diretta referendum su Facebook: #Matteorisponde a tutte le ''bufale'' in rete

30 novembre 2016 ore 14:57, intelligo
di Stefano Ursi

In diretta sul sul suo profilo Facebook, il Premier Renzi ha lanciato la ''serata anti-bufale'', relativamente a molte delle notizie e delle interpretazioni uscite in queste settimane sul referendum costituzionale del 4 Dicembre prossimo. ''Stasera parliamo di venti bufale: quindici sul referendum e cinque sull'attività di Governo”. “Questa serata – dice Renzi – è dedicata a chi non odia: ci sono alcune persone che utilizzano in modo virale la propaganda, le bufale, la rete. Si può non essere d'accordo su tutto, ma dimostriamo che noi non viviamo di propaganda.” Il premier ha poi mostrato in diretta Facebook il fac-simile della scheda sul Senato: “I cittadini – spiega – metteranno nome e cognome: sceglieranno loro”.

Diretta referendum su Facebook: #Matteorisponde a tutte le ''bufale'' in rete
Un'istantanea della diretta Facebook
"Spiegherete ai vostri figli - attacca Renzi - che per un'antipatia avete buttato via l'occasione di semplificare il sistema e far risparmiare i loro soldi". “Tutti – dice Renzi – giocano al piccolo costituzionalista, ma questo è un passaggio storico: dopo 70 anni cambia la Carta”. Dice sempre Renzi nella diretta Facebook: “L'ultima delle bufale viralizzata riguarda il voto di mia moglie Agnese. Ce n'è anche una sul fatto che nel mio comune, Rignano, sarebbero state trovate 500mila schede pre-compilate. A Rignano – dice Renzi – non sanno nemmeno dove metterle 500mila schede...”
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]