Smascherata e arrestata talpa Isis nei Servizi tedeschi: "Pronto a tutto"

30 novembre 2016 ore 10:53, intelligo

di Antonio Gaiani

 Colpo grosso dei servizi segreti tedeschi che hanno smascherato una talpa che raccoglieva informazioni da divulgare a cellule del terrorismo islamico. La scoperta è stata una causalità, ma andiamo per ordine. Secondo le informazioni raccolte dal settimanale Der Spiegel e dal quotidiano Die Welt oltre che dal comunicato degli 007 tedeschi, l’indagato è un 51enne di origine spagnole, con passaporto tedesco, che si era convertito all’Islam nel 2014. Avrebbe parzialmente confessato ai magistrati, omettendo di essersi vantato sul web della pianificazione dell’attentato, ma una sua collega si è accorta di tutto smascherandolo. Tutto è nato dal fatto che l’uomo si sarebbe anche vantato su siti web fondamentalisti di avere le informazioni giuste per compiere un attentato e si sarebbe vantato di poter infiltrare altri terroristi nei servizi segreti, come avrebbe scritto: “Compiere attacchi contro gli infedeli nel nome di Allah” o anche “sono pronto a tutto“.

Smascherata e arrestata talpa Isis nei Servizi tedeschi: 'Pronto a tutto'

Adesso rischierebbe una dura condanna per aver preparato un attentato in Germania dopo la conversione, la cosa più particolare è che neanche la famiglia sapeva di questo cambiamento religioso. Si sarebbe radicalizzato sotto l’influenza di un famoso reclutatore di Berlino, un predicatore salafita, che adesso combatte in Siria per l’esercito del califfato. Prima di diventare 007, l’uomo era un sereno padre di famiglia che lavorava in banca, proprio ad aprile aveva lasciato il suo tranquillo lavoro, era stato ingaggiato per sorvegliare i salafiti, considerati in Germania i più temibili e pericolosi reclutatori di soldati per le armate terroristiche Islamiste.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]