iPhone 8 non solo "curvo": vetro, ricarica wireless e OLED tra le 10 novità

30 novembre 2016 ore 16:51, Micaela Del Monte
Apple lancia la sfida a Samsung. Per il decimo anniversario dello smartphone più famoso del mondo infatti l'azienda di Cupertino sta lavorando a 10 nuove idee per rendere l'iPhone 8 (o 7s) del tutto innovativo e futuristico. Tra le novità ci sarebbe anche lo schermo curvo con Apple impegnata ad adottare una nuove tecnologie e probabilmente anche a cambiare materiali con cui viene realizzata la scocca.

iPhone 8 non solo 'curvo': vetro, ricarica wireless e OLED tra le 10 novità
Non solo quindi schermi più sottili e OLED e ricarca wireless fino a 4 metri
 di distanza ma anche una risoluzione migliore rispetto a quelli Samsung. Secondo le fonti infatti un iPhone OLED costerebbe ancora di più rispetto a quanto costa un iPhone oggi, con circa 50 dollari aggiuntivi sui costi di produzione. Inoltre l'azienda californiana ha investito molto nel display LCD degli ultimi iPhone e potrebbe decidere di continuare a usarlo. Senza trascurare però che i maggiori concorrenti sono già passati a OLED, una tecnologia che in generale viene ritenuta migliore di quella LCD.

Come spiega il sito Tomshw.it, uno schermo OLED però ha anche altri vantaggi: adottato un design curvo simile a quello del Galaxy S6 ed S7 edge, infatti, si possono ottenere effetti "borderless" che fanno apparire lo schermo praticamente privo di cornice. Un effetto "speciale" che piace molto ai consumatori, nonostante possa risultare un po' scomodo in fase di utilizzo (le immagini risultano distorte ai bordi, e le dita che impugnano lo smartphone possono attivare il touch per errore), e che garantirebbe all'iPhone di riguadagnare un po' dell'appeal perduto.

Il Wall Street Journal, fonte di questa notizia, non fornisce ulteriori dettagli riguardo alle caratteristiche dei dieci prototipi. Difficile che Apple stia valutando semplicemente 10 varianti dello schermo; nelle ultime settimane si è parlato di un dispositivo completamente in vetro, di un design simile a quello dell'iPhone 4, di schermo OLED flessibile (poco probabile), di ricarica senza fili fino a 4 metri e altro ancora. Alcune cose sono al limite della fantascienza ma altre sembrano più credibili, come per esempio l'eliminazione definitiva del tasto Home. Molto attese però sono le novità che riguarderebbero la fotocamera che gli utenti "pretenderebbero" molto più potente. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]