Serie A, 7ª giornata: programma, diretta tv e probabili formazioni

30 settembre 2016 ore 11:37, Micaela Del Monte
Archiviate le competizioni europee è il momento di tornare alla Serie A per l'ultimo turno prima della sosta dedicata alle Nazionali.  Il big match è quello che si disputerà tra Roma-Inter, che sarà l’ultima partita in programma della 7° giornata. Entrambe vengono dal match di Europa League con la differenza che la Roma è riuscita a conquistare i tre punti in casa contro l'Astra Giurgiu, mentre l'Inter ha perso la seconda partita su due giocate nella seconda competizione europea. I giallorossi hanno infatti asfaltato la squadra romena con un netto 4-0, i nerazzurri a Praga contro lo Sparta Praha invece ne hanno presi tre (gol della bandiera quello di Palacio) dopo i due incassati a San Siro dall'Apoel Beer Sheeva. Altro match interessante sarà quello del Milan. I rossoneri affronteranno, tra le mure amiche, quel Sassuolo che sembra essere la bestia nera del club di via Aldo Rossi. Tuttavia, tra le fila neroverdi sarà certa l’assenza di Domenico Berardi, capace di realizzare la bellezza di otto reti al club rossonero a soli 22 anni di età. Anche il Sassuolo per altro viene dalla sconfitta di Europa League in Olanda contro il Genk (3-1). Vediamo però adesso tutte le partite, date, orari e canali delle partite di questo turno:

Sabato 1 ottobre
18 Pescara-Chievo Verona Sky, Serie A Tim Tv
20.45 Udinese-Lazio Sky, Premium Mediaset

Domenica 2 ottobre
12.30 Empoli-Juventus Sky, Premium Mediaset
15 Atalanta-Napoli Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim Tv
15 Bologna-Genoa Sky, Premium Mediaset
15 Cagliari-Crotone Sky
15 Sampdoria-Palermo Sky
18 Milan-Sassuolo Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim Tv
18 Torino-Fiorentina Sky, Premium Mediaset
20.45 Roma-Inter Sky, Premium Mediaset

Probabili formazioni:
UDINESE (4-3-1-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe, Armero; Fofana, Kums, Kone; De Paul; Perica, Zapata. All.: Iachini
LAZIO (4-4-2): Strakosha; Patric, Hoedt, De Vrij, Radu; F. Anderson, Parolo, Cataldi, Lulic; Immobile, Keita. All.: Inzaghi

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Cosic, Bellusci, Pasqual; A. Tello, José Mauri, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli. All.: Martusciello
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala. All.: Allegri

ATALANTA (3-5-2): Berisha; Masiello, Toloi, Zukanovic; Conti, Grassi, Kurtic, Dramè; Freuler, Petagna, Gomez. All.: Gasperini
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Maksimovic, Koulibaly, Strinic; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. All.: Sarri

BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth, Gastaldello, Maietta, Torosidis; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci. All.: Donadoni
GENOA (3-4-1-2): Perin; Izzo, Burdisso, Gentiletti; Lazovic, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni; Simeone, Gakpé. All.: Juric

CAGLIARI  (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla, Di Gennaro, Padoin; Joao Pedro; Sau, Borriello. All.: Rastelli
CROTONE  (3-4-3): Cordaz; Ferrari, Clayton, Ceccherini; Sampirisi, Salzano, Crisetig, Martella; Tonev, Simy, Palladino. All.: Nicola

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Alvarez; Muriel, Quagliarella. All. Giampaolo
PALERMO (3-5-1-1): Posavec; Cionek, Goldaniga, Gonzalez; Rispoli, Hiljemark, Gazzi, Bruno Henrique, Aleesami; Diamanti; Nestorovski. All. De Zerbi

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, Calabria; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All.: Montella
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Politano, Defrel, Ricci. All. Di Francesco

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Bovo, Castan, Barreca; Acquah, Valdifiori, Benassi; Iago Falque, Belotti, Boyè. All.: Mihajlovic
FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Salcedo; Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Milic; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. All. Sousa

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Florenzi; Paredes, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All.: Spalletti
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Ansaldi; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. All.: De Boer

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]