Falso allarme nozze? Insinna rimane lo "scapolone d'Italia"

30 settembre 2016 ore 14:07, Americo Mascarucci
La notizia aveva sorpreso tutti perché lui è considerato un indomito scapolone.
Eppure anche il conduttore Rai e attore Flavio Insinna sembrava aver ceduto al fascino del matrimonio. 
Il gossip ha parlato di un fidanzamento con la giornalista Rai Graziamaria Dragani, collaboratrice di Fabio Fazio, anche se i due non sono stati mai fotografati insieme. 
Poi però ad agosto erano apparse le pubblicazioni delle nozze che avevano messo fine alle voci di una montatura giornalistica.
Flavio Insinna insomma fa sul serio, si sposa e mette su famiglia.
Ormai sembrava che non ci fossero più dubbi al riguardo con giornali e televisioni pronte ad immortalare il momento del fatidico sì che stando alle pubblicazioni sarebbe dovuto arrivare a breve.
Invece a sorpresa pare che questo matrimonio non si farà. 
Secondo quanto riporta Il Messaggero le nozze sarebbero sfumate. La coppia insomma si sarebbe separata prima ancora di unirsi.

Falso allarme nozze? Insinna rimane lo 'scapolone d'Italia'
Il condizionale è d’obbligo perché nessuna conferma o smentita è giunta dai diretti interessati. 
Si tratterebbe di voci uscite dagli ambienti Rai ma che al momento sono da considerare come tali.
Naturalmente le indiscrezioni si fermano qui e non spiegano per quale motivo il matrimonio sarebbe andato in fumo. 
Si sa soltanto che sarebbe stato Insinna a far saltare tutto.
Forse, l'ipotesi più probabile è che il conduttore abbia bruciato troppo le tappe.
Forse infatuato dalla giornalista si è spinto troppo in avanti, salvo poi rendersi conto di non essere pronto realmente al grande passo.
E c'è già chi ironizza sul "pacco" che il conduttore dei pacchi serali di Raiuno avrebbe confezionato per l'(ex) fidanzata.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]