L'ultima bufera su Trump: l'embargo su Cuba violato

30 settembre 2016 ore 16:13, Lucia Bigozzi
I voti per la Casa Bianca tra Trump e Clinton passano anche per Cuba. La candidata dem alla successione di Obama non perde tempo e “cavalca” l’onda lunga delle polemiche sollevate da un articolo del Newsweek secondo cui il candidato outsider-rep nel 1998 avrebbe violato l’embargo imposta dagli Usa su Cuba per condurre il proprio business, con un investimento pari a 68mila dollari: somma che sarebbe stata destinata ad avviare iniziative commerciali. E così l’articolo del Newsweek irrompe nella campagna elettorale per le presidenziali, ormai entrata nel rush finale. Al punto che Jack Sullivan, stretto collaboratore della Clinton, ha sottolineato che, secondo ciò che scrive Newsweek, Trump non solo avrebbe violato una legge americana ma si sarebbe preso gioco della politica estera del suo Paese. 

Non solo: Sullivan accusa Trump di aver mentito perché più volte in passato aveva dichiarato di aver rifiutato qualsiasi occasione di fare investimenti sull’isola caraibica. L’accusa che viene mossa al tycoon è quella di aver condotto affari per almeno 68mila dollari a Cuba trasferendo le risorse mediante una società di consulenza degli Usa, in modo da far apparire tutto legale. La Clinton rincara la dose: “Abbiamo delle leggi nel nostro paese, e gli sforzi che Trump stava compiendo per entrare nel mercato cubano mettendo i suoi interessi commerciali prima della legge, mostra che Trump preferisce mettere i suoi interessi personali e aziendali prima delle leggi e dei valori degli Stati Uniti d'America”. Anche dalla comunità di dissidenti cubani che vive negli Usa si leva una voce indignata a giudicare dalle parole di Marco Rubio, senatore della Florida figlio di dissidenti cubani, che sostiene Trump ma che al tycoon chiede chiarimenti. E lui? C’è da credere che non starà con le mani in mano o come si suol dire, a “bocca chiusa”. 

L'ultima bufera su Trump: l'embargo su Cuba violato
 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]