Foto compromettenti sul web, marocchina ricatta amante che paga: arrestata

31 agosto 2016 ore 16:43, Americo Mascarucci
I carabinieri hanno arrestato una 22enne cittadina marocchina residente a Bagni di Lucca, per il reato di estorsione. 
La giovane martedì a Fornoli si sarebbe fatta consegnare una somma di denaro da un uomo del posto dietro la minaccia di pubblicare sul Web alcune foto che dimostravano l’esistenza di una relazione tra i due.
Relazione evidentemente vera se l'uomo ha ceduto al ricatto e ha pagato alla ragazza quanto da questa richiesto. 
La giovane marocchina  era però seguita dai carabinieri della compagnia di Castelnuovo, che poco dopo il pagamento hanno provveduto ad arrestarla. 
La prova dell’estorsione sarebbe saltata fuori dalla borsetta della giovane, dove ancora c’erano i soldi del ricatto. 
La 22enne è stata trasferita alla casa circondariale di Pisa. 
Foto compromettenti sul web, marocchina ricatta amante che paga: arrestata
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]