Notte folle di Antonio Razzi al Gay Village con Luxuria: la causa è buona FOTO E VIDEO

31 luglio 2015, Marta Moriconi
Notte folle di Antonio Razzi al Gay Village con Luxuria: la causa è buona FOTO E VIDEO
E' stata una notte folle per il senatore forzista Antonio Razzi invitato al Gay Village per presentare una versione remix del suo brano "Famme cantà".

Anche se lo show era a scopo benefico, non tutti hanno apprezzato il boa di struzzo che Luxuria gli ha avvolto attorno a collo.

Certo, si tratta di un personaggio fuori dalle righe imitato e reso noto da Maurizio Crozza che ne ha fatto un cult.

Fatto sta che al Gay Village di Roma, ha ballato e cantato il remix del suo brano "Famme canta'" con accanto Vladimir Luxuria, ormai invaghita del personaggio. 

Ma Razzi lo ha fatto  per pagare l'operazione a Zurigo di un ragazzo di 23 anni di Pescara, per questo scopo benefico ha offerto il ricavato. 

Una buona azione sottolineata dalla sua stravaganza che era rappresentata anche dalla maglietta con la propria foto e la scritta "Te lo dico da amico, fatti li cazzi tua". 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]