Zenbo, il robot casalingo che costa meno di uno smartphone

31 maggio 2016 ore 16:47, Lucia Bigozzi
Si chiama Zenbo ed è un robot casalingo molto… fashion. Lo ha presentato Asus al Computex di Taipei ed ha subito catturato l’attenzione. In altre parole, Zenbo si è fatto notare tra le curiosità della grand kermesse dedicata alle nuove, anzi nuovissime tecnologie. A incuriosire è stato il look del robottino che ricorda una sorta di incrocio tra Wall-e e BB-8. 

Zenbo, il robot casalingo che costa meno di uno smartphone
Un corpo rotondo con movimenti strutturati su due ruote. L’elemento forse più curioso è il “volto” dell’automa che, non a caso, è a forma di tablet con tanto di schermo rigorosamente touch
. Non solo: le funzioni sono le stesse, al punto che se ce n’è l’esigenza, Zenbo può navigare in internet per noi oltre a visualizzare l’interfaccia utente necessaria a impartire comandi al robot. Non è finita qui, perché grazie alla telecamera frontale di cui è dotato, sarà possibile eseguire videochiamate ma anche monitorare la casa in tutte le stanze quando si è da soli: un valido aiuto quindi, sul versante della sicurezza. Infine, Zenbo si trasforma all’occorrenza anche in calendario personale in grado di ricordare gli appuntamenti della nostra giornata. Inoltre, il robottino casalingo è programmato per rispondere ai comandi vocali e per interfacciarsi senza fili con gli altri elementi tecnologici di cui è dotata la casa, tra i quali videocamere esterne per far vedere chi sta suonando alla porta di casa oppure gli elettrodomestici, compreso i condizionatori d’aria, la tv e lo stesso impianto di illuminazione. 

Alla fine di tutto questo, la domanda sorge spontanea: quanto costa? La cifra è di 599 dollari, e dunque non proprio irraggiungibile, ovviamente per chi può permettersi di affrontare una spesa per un acquisto del genere. Sul versante del business, Zenbo è la risposta di Asus ai prodotti che Google e Apple hanno in “laboratorio” pronti per il mercato, giocata molto sulla tempistica. Alla kermesse di Taipei, Asus si è fatta notare anche sul versante dei Pc con  ZenBook 3, ultraportatile “più sottile e leggero del MacBook 12, e con maggiore autonomia”, come ha annunciato l’azienda. Competition senza fine. 

autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]