E' il giorno di Apple, arrivano nuovi iPad e iPhone: novità e prezzi

31 marzo 2016 ore 14:14, Americo Mascarucci
Nelle scorse ore sono già stati consegnati iPhone SE e iPad Pro 9,7 agli utenti che hanno ordinato i nuovi dispositivi Apple online con consegna a domicilio nei primi paesi di lancio. 
Sempre oggi, giovedì 31 marzo iPhone SE e iPad Pro 9,7 saranno disponibili per l’acquisto nei negozi di Nuova Zelanda, Australia, Cina, Hong Kong, Giappone, Singapore oltre naturalmente Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Canada e le altre nazioni che ormai da tempo rientrano nel primo lotto di lancio delle novità Apple. 
Il prezzo base supera già i 500 euro, ma il prezzo è decisamente rapportato alla qualità se si vede al comparto tecnico offerto da Cupertino. iPhone SE è infatti uno smartphone con una dotazione hardware decisamente importante e superiore all’iPhone 5S. Per quel che riguarda iPhone SE, ovvero il nuovo smartphone con display 4 pollici che raccoglie gran parte delle specifiche viste in iPhone 6S, sappiamo che le spedizioni partiranno tra il 5 e il 7 di Aprile. I prezzi sono diversi sulla base del taglio di memoria scelto: si parte da una base di 509 euro relativamente al modello da 16GB fino a toccar quota 609 euro per l’edizione con 64GB di spazio.

E' il giorno di Apple, arrivano nuovi iPad e iPhone: novità e prezzi
iPhone SE ritorna al display da 4 pollici ma vanta una scheda tecnica molto più avanzata. 
Va detto che Apple non manca mai di stiupire offrendo modelli sempre più all'avanguardia. Del resto non potrebbe essere diversamente dal momento che il lancio del primo smartphone si deve proprio all'azienda di Cupertino.  Fu proprio Steve Jobs nel 2007 ha lanciare sul mercato il primo telefono cellulare multimediale con schermo multi-tocco. L'iPhone è il prodotto di maggior successo di Apple e quello che genera i due terzi delle entrate milionarie della società. Dal debutto a fine 2015 ne sono stati venduti quasi 900 milioni in tutto il mondo. Dal 2014 Cupertino ne ha fatto anche un portafogli grazie all'Apple Pay, che consente di pagare alla cassa dei negozi senza dover tirar fuori la carta di credito.
Anno dopo anno l'offerta è stata sempre più potenziata con l'offerta di nuovi servizi che sono andati a completare la gamma di potenzialità che lo smartphone è in grado di svolgere. Il tutto cercando sempre di coniugare qualità e prezzi con un occhio di riguardo a tutte le fasce sociali, offrendo prodotti economici a chi non può permettersi grandi spese. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]