Show tutto (quasi) rosa: Laura e Paola rivoluzionano la tv tornando al varietà

31 marzo 2016 ore 17:00, Andrea De Angelis
Alle volte il cambiamento passa... dal passato. Se poi l'oggetto in questione è la televisione, quella scatola magica che ha fatto sognare più di una generazione nello Stivale come in buona parte del mondo, questa regola vale forse di più. Perché nell'era di internet la tv ha iniziato a zoppicare, inutile negarlo. Certo, le immagini tengono duro, basti pensare alla fortuna di un social come Instagram. Però il fascino non è più quello di un tempo. 

Detto ciò, il varietà mantiene un ruolo intramontabile. Spesso fa rima con leggerezza, con quella sana voglia di non pensare alle tante angustie che caratterizzano, chi più chi meno, la vita di ciascuno. Ben vengano i talk show, gli approfondimenti politici, i telefilm talvolta impegnati. Ma il varietà, quello che fece emozionare i nostri nonni e anche i genitori non tramonterà mai. 
Lo hanno capito anche due artiste che, nei rispettivi campi, sono tra le donne migliori dell'Italia del XXI secolo. Su questo ci sono pochi dubbi. Hanno iniziato già negli anni '90 a diventare grandi, ma lo loro ascesa continua, anzi aumenta. Laura con la voce ha conquistato ogni continente, Paola è la showgirl capace di fare praticamente tutto. Recitazione compresa. 
Cortellesi e Pausini (in ordine alfabetico) saranno protagoniste di (anche qui ordine alfabetico) 'Laura&Paola', lo show che andrà in onda in prima serata su Rai 1 il venerdì sera a partire da domani, primo aprile
Show tutto (quasi) rosa: Laura e Paola rivoluzionano la tv tornando al varietà
Le due si mostrano affiatate già alla vigilia dicendo che non avrebbero probabilmente accettato l'incarico senza la presenza dell'altra metà artistica. "Senza di lei non sarei stata capace di fare uno spettacolo vero e proprio. Paola ha scritto questo programma e spero di essere alla sua altezza, visto che non sono un'attrice", dice Laura. Le risponde Cortellesi: "Anch'io senza Laura non avrei probabilmente fatto questo show, perché è un'artista meravigliosa ed è una ragazza che non ha paura di niente".

Come ogni varietà che si rispetti ecco ospiti di primissimo livello. Per domani sono attesi infatti Andrea Bocelli, Marco Mengoni, Noemi, Raoul Bova, Fabio De Luigi e un ospite a sorpresa che sarà presentato durante la serata. Tre i venerdì in calendario, l'obiettivo (neanche troppo velato) è di portare in studio due colonne portanti del varietà come Renzo Arbore (numero uno in assoluto) e Fiorello.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]