Ecco cosa temono i ministri Pdl. In primis Alfano

31 ottobre 2013 ore 11:58, intelligo
Ecco cosa temono i ministri Pdl. In primis Alfano
Alfano
tiene il punto e insiste con Berlusconi dicendo che il ritiro della delegazione ministeriale sarebbe un boomerang che non porterebbe al voto, ma marginalizzerebbe il Pdl. Berlusconi si sente sempre più tradito dai suoi ministri e in particolare dal vicepremier. E sullo sfondo un timore tra i "governativi" si fa strada. C'è, infatti, chi sostiene che l'ex premier potrebbe intervenire in Aula in occasione del dibattito sulla decadenza e rivolgere direttamente ai suoi ministri la fatidica domanda: da che parte state? Un aut aut che li metterebbe di fronte a una scelta definitiva, spazzerebbe via i distinguo e in caso di risposta negativa renderebbe plastico il loro distacco dal fondatore scavando un solco definitivo nell'immaginario popolare.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]