Picchiati inviati delle "Iene": Marquez perde le staffe come Sgarbi e Barbareschi

31 ottobre 2015, Adriano Scianca
Picchiati inviati delle 'Iene': Marquez perde le staffe come Sgarbi e Barbareschi
Anche la famiglia Marquez finisce nella lista di coloro che non hanno resistito alla tentazione di alzare le mani sugli inviati delle Iene. A farne le spese sono stati gli inviati del programma satirico Stefano Corti e Alessandro Onnis, arrivati fino a Cervera, città natale del pilota della MotoGP, per consegnare allo spagnolo una ironica "Coppa di Minchia" in seguito al noto scontro con Valentino Rossi

“Siamo arrivati nei pressi dell’abitazione dei genitori del pilota – raccontano Le iene sulla loro pagina facebook – dove abbiamo incontrato Marc Marquez, suo padre, suo fratello e un loro amico. Quando abbiamo provato a consegnare la nostra coppa siamo stati aggrediti e nella colluttazione hanno rotto la telecamera e sottratto le schede video. Probabilmente volevano una coppa più grossa”. 

Il 22enne campione spagnolo, dal canto suo, ha presentato denuncia contro i due giornalisti e lo ha annunciato attraverso un comunicato stampa: "Ieri ci sono stati alcuni sfortunati eventi a Cervera. Un gruppo di persone si è presentato davanti alla casa del pilota e ha rivolto una serie di insulti, con determinate azioni umilianti e ridicole verso il pilota e arrivando anche a spingere e aggredire i suoi parenti più stretti. Data la gravità dell'azione, questi atti sono stati denunciati e seguiranno il normale svolgimento di un procedimento penale nei confronti di tali persone”. 

Prima della famiglia Marquez erano stati altri vip a perdere le staffe con i “Men in black” di Mediaset. Ricordiamo per esempio Luca Barbareschi, che aggredì l'inviato Filippo Roma mentre questi faceva un servizio sull'assenteismo parlamentare dell'onorevole. Sempre Filippo Roma ha avuto più di uno scontro con Gabriella Carlucci, che in un'occasione prese per i capelli l'inviato. Resta invece agli atti la notissima sfuriata di Vittorio Sgarbi contro il Trio Medusa, definito di “culattoni e raccomandati”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]