Ragazza incinta muore in scontro frontale: disperato tentativo di salvare il bimbo

31 ottobre 2016 ore 17:00, Lucia Bigozzi
Manuela  Esposito, 28 anni, sarebbe diventata madre tra pochi mesi: è morta insieme alla creatura che portava in grembo in un incidente stradale. La tragedia è avvenuta a Lesignana di Modena, lungo la strada provinciale 13 che conduce a Campogalliano dove la donne risiedeva e dove pare fosse diretta. Manuela Esposito viaggiava alla guida della sua Fiat Panda: erano da poco passate le 19 di domenica quando per cause da accertare, la vettura si è scontrata frontalmente con la Kia Picanto condotta da un 23enne modenese. L'impatto è stato violento secondo quanto hanno riferito i soccorritori davanti ai quali si è manifestata una scena straziante e devastante: le due auto ridotte a un ammasso informe di lamiere. 

Ragazza incinta muore in scontro frontale: disperato tentativo di salvare il bimbo
La giovane donna è morta poco dopo lo schianto e purtroppo, è risultato vano il disperato tentativo di salvare almeno il bambino che portava in grembo, operato dai soccorritori.
Nessuna ferita grave da compromettere la vita, per il conducente dell'altra utilitaria che tuttavia è stato trasferito in ospedale in evidente stato di choc. Sarà la polizia stradale insieme ai vigili urbani a ricostruire la dinamica dell'incidente che ha gettato un'intera comunità nello sconforto: Manuela era conosciuta e apprezzata. Presto sarebbe diventata madre ma il suo futuro si è spezzato sull'asfalto di una strada.  


autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]