Effetto Brexit, May vuole tenersi Carney: "Il migliore"

31 ottobre 2016 ore 17:05, Andrea De Angelis
Continua lo tsunami Brexit in Inghilterra. Dopo Cameron e molti altri volti (più o meno noti) del potere britannico, sembra essere sul punto di lasciare anche il governatore della Bank of England.

Secondo il Telegraph, Mark Carney potrebbe annunciare la sua decisione di lasciare la guida della banca centrale inglese nel 2018 già nella riunione di mercoledì. Il suo incarico alla BoE termina nel 2018, ma ha la possibilità di prolungarlo fino al 2021 e deve annunciare tale decisione entro la fine dell'anno.

Effetto Brexit, May vuole tenersi Carney: 'Il migliore'

Per altri media internazionali alla base di tale decisione, chiaramente ancora non ufficiale, ci sarebbero non solo problemi con i conti, in gran parte legati all'esito del referendum della scorsa estate. Il motivo scatenante infatti potrebbe essere un rapporto tutt'altro che idilliaco con la premier May. "Disincantato": così più di un addetto ai lavori giudica l'umore di Carney verso il Primo Ministro inglese.

Theresa May ha ora espresso sostegno al governatore della Banca d'Inghilterra, Mark Carney, con cui ha "un buon rapporto di lavoro" che intende proseguire. Lo ha riferito un portavoce di Downing Street. Il premier "sostiene" il governatore e "il lavoro che ha svolto e svolge per il paese", aggiungendo di ritenerlo "assolutamente" la migliore persona per il posto che ricopre.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]