Vertice Ryanair, fumata grigia: riapre solo Pescara

04 agosto 2016 ore 11:59, Andrea Barcariol
Si è concluso con un esito parzialmente positivo l'incontro al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra il ministro Graziano Delrio e i presidenti della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, e della Sardegna, Francesco Pigliaru, con l'amministratore delegato di Ryanair Michael O'Leary. Al centro del confronto l'impegno per la ripresa dei voli low cost negli aeroporti di Alghero e Pescara, su cui si sta lavorando. L'Ad di Ryanair ha espresso apprezzamento per i provvedimenti assunti sulla riduzione tasse aeroportuali e ha annunciato che non chiuderà la base di Pescara mentre per Alghero non è stata ancora assunta nessuna decisione. Il colloquio tra il ministro e il manager arriva all’indomani dell’approvazione del dl Enti locali che ha eliminato per l’anno in corso l’aumento della tassa d’imbarco da 2,5 euro. O'Leary ha ringraziato «il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, personalmente coinvolto nella vicenda e il ministro Delrio per l’ottimo lavoro fatto. Delrio si è impegnato - ha riferito il top manager - a rivedere le linee-guida e spero che potremo fare delle buone sorprese e presentare un piano di crescita di Ryanair in Italia. Per Pescara c’è l’accordo non ancora per Alghero. Vediamo cosa succederà la prossima settimana».

Vertice Ryanair, fumata grigia: riapre solo Pescara
Ryanair aveva deciso di chiudere da ottobre le basi di Alghero e di Pescara dopo l’aumento della tassa d’imbarco ma si era anche impegnata a ritornare sui suoi passi in caso di cancellazione della tassa cosa che è puntualmente avvenuto con il decreto approvato.
Attualmente la Ryanair è la prima compagnia aerea in Italia con quasi 30 milioni di passeggeri trasportati nel 2015: l'anno scorso tra voli nazionali e internazionali la compagnia low cost irlandese ha avuto 29,707 milioni di passeggeri. Al secondo posto c'è Alitalia, con 22,987 milioni, mantenendo la leadership per i collegamenti nazionali. Terza la low cost britannica Easyjet, con 14,363 milioni.




caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]