Foto e video da postare: con l'app-sondaggio la decisione è social

04 agosto 2016 ore 19:08, Americo Mascarucci
Arriva l’app che ci suggerisce se postare o meno foto e video sui social.
Si chiama Post or Not e come spiega Repubblica funziona "come fosse un focus group personale, dedicato a salvarci da imbarazzi, figuracce, pochi Like, depressioni dall'indifferenza social".
Insomma se siamo nel dubbio basta consultare l’app e ci dirà se quella foto o quel video è opportuno che vengano pubblicati o meno.
Perfetto, ma su che basi l’app ci dice se è il caso o meno di postare determinati contenuti? 
Il meccanismo è più facile di come possa sembrare. L’ app consente di caricare anonimamente foto e video e altri utenti, senza possibilità di commentare né di partecipare in altro modo.
Tutto quello che la community può fare è marchiare una foto o un video, indicando il gradimento: una specie di rilevazione su determinati contenuti.
Poi ovviamente in base al marchio che gli utenti appongono alla foto o al video, l’app pronuncia il suo giudizio: positivo se il gradimento è stato alto, negativo se invece è stato basso. 
Insomma è come fare un sondaggio su una persona o sul lancio di un prodotto
In base ai risultati si potrà decidere poi se la persona in questione potrà candidarsi e riscuotere consenso o se è meglio che rinunci al proposito. 

"Nel 2015 ho visitato Los Angeles con mia moglie - racconta con entusiasmoVikram Kanuganti, fondatore dell'applicazione - abbiamo notato che molte persone si scattavano foto e ci chiedevano  di frequente un consiglio su quale dovessero pubblicare su Facebook o Instagram. Nello stesso tempo ho notato una ragazza talmente insicura su cosa postare da scattarsi decine e decine di foto. Così ho capito che c'è un problema: non solo la gente spreca un sacco di memoria sui telefoni ma rimane anche delusa quando i propri scatti non ottengono le reazioni sperate sui social".
Da qui quindi l’dea dell’App.  
"Il modello economico si basa sui brand - aggiunge l'ideatore - i marchi spendono gran parte del budget in pubblicità e credo che Post or Not possa aiutarli ad aumentare l'efficacia delle loro campagne. Potranno per esempio pubblicare i loro prodotti sull'app e chiedere pareri e giudizi agli utenti, risparmiando troppe indagini su cosa lanciare o cosa ritirare dal mercato perché non piace più ai consumatori. L'account per gli utenti sarà ovviamente sempre gratuito".
E allora, basta insicurezza, dubbi, perplessità, incertezze, paure. Basta affidarsi al giudizio (preventivo) degli altri e passa la paura. Un app che potrà tornare utile anche come filtro per liberare il web da tanti video e foto spesso inutili e imbarazzanti. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]