"Quinta Onda": alieni Vs teenager. Un giovane "anomalo" e una ragazza ci salveranno (VIDEO)

04 febbraio 2016 ore 23:54, Americo Mascarucci
Arriva al cinema l’ennesimo film di fantascienza basato sullo sbarco degli alieni sulla terra.
Il fantasy 'La quinta onda' di J. Blakeson con Chloë Grace Moretz, Maika Monroe, Maggie Siff, Liev Schreiber e Tony Revolori è in sala da oggi, 4 febbraio, con la Warner Bros. 
Il film racconta lo sbarco degli alieni sulla terra diviso in cinque ondate: la prima si consuma con il blocco dell’energia elettrica e il mancato funzionamento di tutti i macchinari; il secondo con uno tsunami che si abbatte contemporaneamente su tutte le coste; il terzo con la diffusione di un virus letale che genera una micidiale pestilenza: il quarto confondendo umani ed extraterrestri affinché non si capisca più chi è l’uno e chi è l’altro; il quinto facendo combattere gli umani fra di loro nella consapevolezza di avere di fronte gli alieni. Questi in pratica sarebbero i sistemi messi in atto per distruggere la popolazione terrestre e soppiantarla con la presenza degli alieni.
'Quinta Onda': alieni Vs teenager. Un giovane 'anomalo' e una ragazza ci salveranno (VIDEO)
Basato sul primo libro della trilogia fantascientifica di Rick Yancey, autore di numerosi libri per ragazzi il film ha come protagonista la giovane Cassie (Grace Moretz) che parte alla ricerca del fratello scomparso Sam (Zackary Arthur) durante un attacco alieno. Al suo fianco la coraggiosa ragazza si ritroverà un giovane (interpretato da Alex Roe) che ha sembianze umane, ma comportamenti anomali tanto da far pensare possa essere un extraterrestre. La ragazza non sa che fare ma non ha altra scelta che fidarsi di lui.  
Un film insomma in cui la fantascienza e l'irrealtà finiscono con l'intrecciare le paure, le passioni e i sentimenti terreni inserendo quindi sprazzi di realtà in una storia che sembrerebbe costruita sul mito dell'attacco alieno già sperimentato con successo in altri film. Il tema dunque resta lo stesso di sempre, ossia quello di una popolazione terrestre perennemente a rischio attacchi da parte delle "forze del male" provenienti da altri mondi, che puntano a modificare per sempre il concetto di umanità e a distruggere l'unica pianeta dove esiste (ma chi può dirlo mai?) la vita. Una vita stavolta messa in serio rischio in uno scenario apocalittico dove emerge alla perfezione la figura dell'eroina che, nel tentativo di salvare il fratellino (ecco l'affetto familiare che emerge) finirà inevitabilmente anche per salvare il mondo: il tutto non senza le inevitabili avventure e i dubbi costanti su chi fidarsi o meno in un ambito nel quale anche la paura dell'altro e l'insicurezza dell'autenticità del proprio alleato costituiscono ingrediente essenziale per il successo della trama. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]