La rete ricorda Pino Daniele con #UnAnnoSenzaPino: i tweet

04 gennaio 2016 ore 13:14, Andrea De Angelis
La rete ricorda Pino Daniele con #UnAnnoSenzaPino: i tweet
Pino Daniele è stato un cantautore e chitarrista italiano tra i più apprezzati di sempre. Il 4 gennaio dello scorso anno la sua morte sconvolse l'intero mondo dello spettacolo italiano. Una morte improvvisa, arrivata appena cinque giorni dopo la sua apparizione allo spettacolo di Capodanno in Rai. 

Chitarrista di formazione blues, è stato, a cavallo degli anni settanta e ottanta, uno dei musicisti più innovativi e originali di tutto il panorama italiano. In oltre quarant'anni di carriera ha collaborato con numerosi artisti di prestigio tra i quali si ricordano: Franco Battiato, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Ralph Towner, Yellowjackets, Mike Mainieri, Danilo Rea e Mel Collins. Nel corso degli anni ha presenziato e suonato in molti palcoscenici di rilievo come al Festival di Varadero a Cuba e al teatro Olympia di Parigi. Tra le sue varie esibizioni dal vivo, annovera, inoltre, collaborazioni con artisti di fama internazionale come Pat Metheny, Eric Clapton e Chick Corea.
La sua tecnica strumentale e compositiva è stata influenzata dalla musica rock, dal jazz di Louis Armstrong, dal chitarrista George Benson e soprattutto dal genere blues, in una sintesi fra elementi musicali e linguistici assai differenti, interpretati con vena del tutto personale e creativa. La sua passione per i più svariati generi musicali (da Elvis Presley a Roberto Murolo) ha dato origine a un nuovo stile da lui stesso denominato "tarumbò", a indicare la mescolanza di tarantella e blues, assunti come emblema delle rispettive culture di appartenenza.

La rete lo ha ricordato già lo scorso 19 marzo, quando l'artista avrebbe compiuto 60 anni. Oggi, con l'hashtag #UnAnnoSenzaPino, si sono moltiplicati i messaggi in memoria del cantautore napoletano. Eccone alcuni: 



caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]