GOSSIP NEWS/ George Clooney presto papà di 2 gemelli: i possibili nomi

04 gennaio 2017 ore 9:21, Andrea De Angelis
George Clooney starebbe per diventare papà. Il condizionale è d'obbligo perché la notizia è in realtà una anticipazione della stampa e non ha ancora trovato conferma, ma il mondo del gossip è già impazzito. Uno degli attori più amati dal grande pubblico, alla veneranda età di 55 anni (cinquantasei il prossimo 6 maggio) sarebbe dunque in procinto di diventare genitore. Clooney, infatti, non ha figli e la sua è una famiglia non certo ricca di bambini. La star di Hollywood è già zio di Allison e Nicholas Zeidler, figli dell'unica sorella dell'attore, Adelia, particolarmente restia alla vita mondana e vista di recente però per le nozze del fratello. Una famiglia dunque non particolarmente numerosa la sua, che attenda ora con ansia il possibile arrivo (la notizia, lo ripetiamo, non è ancora ufficiale) non di uno, ma addirittura di due nuovi componenti. 

GOSSIP NEWS/ George Clooney presto papà di 2 gemelli: i possibili nomi
Infatti, stando a quanto riporta la rivista libanese Daily Star, che cita una fonte vicina alla famiglia della futura mamma,  Amal e George, sposi a Venezia nel 2014, sarebbero in attesa di due gemelli. Secondo voci di corridoio, avrebbero iniziato nell'agosto scorso le procedure per l'inseminazione artificiale. Per la verità George Clooney non è mai sembrato troppo interessato all'idea di diventare padre: anni fa definì la paternità "non una mia priorità" ma pare che la moglie, avvocato impegnato nelle cause umanitarie, lo abbia convinto a cambiare idea (del resto già ci è riuscita due anni fa portandolo all'altare, contro ogni previsione fatta dagli addetti ai lavori nel mondo del gossip). 
Non si sa il sesso delle due creature in arrivo, ma si fanno già delle ipotesi sui nomi. Si parla con insistenza, infatti, dei genitori di lui, Nina e Nick, due nomi che sembrano fatti proprio per una coppia di gemelli di sesso diverso. Non resta che aspettare, del resto manca poco: se le voci saranno confermate, tra poco più di due mesi ne sapremo molto di più...
caricamento in corso...
caricamento in corso...