Obeso deve fare Tac, ma in Puglia non si può: pesa troppo

04 giugno 2014 ore 16:21, Andrea De Angelis
Quattro milioni di persone, migliaio più migliaio meno. Cinque le province, decine gli ospedali. Nessuna struttura in Puglia è però in grado di effettuare una normale Tac a un uomo di quarantacinque anni. Il motivo è nel peso: due quintali sono troppi, nella regione non vi è un macchinario capace di sostenere oltre duecento chili.  

Obeso deve fare Tac, ma in Puglia non si può: pesa troppo

Tommaso vive a Trepuzzi, in provincia di Lecce. Il suo è un grido di allarme: "Per individuare la causa del problema il mio medico curante mi ha detto di fare una Tac, ma mi hanno risposto che nel Salento non esistono strutture pubbliche in possesso di Tac per persone del mio peso". Le domande sorgono spontanee: "Adesso io cosa dovrei fare? Se una persona che soffre di patologie gravi come la mia non ha i soldi per spostarsi ed andare ad esempio a Roma cosa fa? Come fa? Come si comporta? Nessuno sa come aiutarmi".  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]