Mafia Capitale, Salvini attacca e Marino risponde

04 giugno 2015, Andrea De Angelis
Che cos'altro deve accadere perché Marino se ne vada e si torni alle urne?". Matteo Salvini commenta così al quotidiano online Affaritaliani.it i nuovi arresti per l'inchiesta Mafia Capitale.

Mafia Capitale, Salvini attacca e Marino risponde
"Marino deve dimettersi subito, tornando al voto al più presto, ma il governo dovrebbe rispondere. C'è un'interrogazione parlamentare della Lega del dicembre scorso sul centro immigrati di Mineo e adesso emergono porcherie proprio su quel centro. Marino a casa e il governo risponda in Aula", attacca il segretario federale della Lega Nord.

Che poi annuncia: "Se si torna alle elezioni NoiConSalvini ci sarà certamente per le elezioni al Comune di Roma. È la gente che ci chiama".

La replica di Ignazio Marino è arrivata poco dopo: "Credo che la politica nel passato abbia dato un cattivo esempio ma oggi sia in Campidoglio che in alcune aree come Ostia abbiamo persone perbene che vogliono ridare la qualità di vita e tutti i diritti e la dignità che la Capitale merita", ha detto il sindaco di Roma.

Marino ha poi aggiunto: "Sono estremamente orgoglioso e felice del lavoro del procuratore Pignatone che, dal suo punto di vista e per la sua area di lavoro, sta svolgendo lo stesso tipo di compito che noi stiamo facendo dal punto di vista amministrativo".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]