Corsi per gay da redimere, è bufera per un'inchiesta di Repubblica

04 giugno 2015, intelligo
Corsi per gay da redimere, è bufera per un'inchiesta di Repubblica
“L’omosessualità non esiste e voi non siete gay, siete solo persone che hanno un problema”. Così Luca Di Tolve elenca i punti essenziali al centro dei suoi corsi finalizzati ad aiutare le persone a “uscire “dall’abominio” dell’omosessualità.

Accade a Boario in provincia di Brescia nel convento di Sant’Obizio. Il caso è stato sollevato da Repubblica che in un’inchiesta ricorda come Luca Di Tolve era stato il ‘protagonista’ della canzone di Povia che tanto fece discutere in un passato – non troppo lontano – il circus del Festival di Sanremo (era il 2009).

Di Tolve è stato attivista gay, ballerino in un locale di Milano e si legge sul web, organizzatore di viaggi vacanza per omosessuali. Poi il cambio di passo e di vita raccontato nell’autobiografia dal titolo “Ero gay”. 

E’ stato Matteo Pucciarelli, giornalista de La Repubblica, a inventarsi un nome di fantasia e a iscriversi al corso che – secondo quanto riportato dal quotidiano – avrebbe un costo di 185 euro. La casa di spiritualità sarebbe -riporta Repubblica  - una specie di convento gestito da Di Tolve insieme alla moglie, di proprietà della Congregazione Sacra Famiglia di Nazareth. È pensata soprattutto per incontri di gruppo, ogni mese c'è un seminario di "guarigione e liberazione interiore". 

Stavolta gli ospiti era una decina: tra cui una sentinella in piedi, un ex protestante, una ex estremista di destra. Il giornalista fingendosi uno dei partecipanti, ha raccontato in cosa consiste l’attività di Di Tolve, simile a quella di una comunità di recupero per persone in difficoltà. Cinque giorni di corsi – scrive Pucciarelli – con messe, canti, preghiere, invocazioni dello spirito santo, confessioni, meditazioni con la luce spenta e soprattutto slide e lezioni dai titoli tipo "I meccanismi della confusione sessuale", "Narcisismo e idolatria relazionale". 

Nel convento ci sarebbe una biblioteca con libri, riviste e dvd da acquistare e ‘compiti’ a casa per continuare ad approfondire e studiare. Il giornalista di Repubblica, descrive tre leader, tutti ex gay, affiancati da un frate francescano e da un padre passionista, che trasmettono ai partecipanti il coraggio di affrontare il male e il demonio. 

Una vicenda che ha già sollevato un polverone di polemiche. Ma sarà proprio così? IntelligoNews indagherà...


LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]