Vita da pendolari: nuovo treno Vivalto sulla Roma-Latina-Formia

04 giugno 2015, Andrea Barcariol
Vita da pendolari: nuovo treno Vivalto sulla Roma-Latina-Formia
Un sospiro di sollievo per i tanti pendolari del Lazio che ogni giorno combattono contro mille disservizi. E' stato presentato il nuovo treno Vivalto che viaggerà sulla linea Roma-Latina-Formia, una delle più utilizzate della regione. Composto da 5 carrozze può trasportare 600 passeggeri, ha monitor per la diffusione di video informativi, un'area per disabili e una zona attrezzata per il trasporto bici. Si tratta del 16°dei 26 nuovi treni che la Regione sta consegnando in tutto il Lazio, parallelamente a un'operazione di dismissione dei quelli più vecchi (oltre 40 anni) su tutte le linee regionali.

"Abbiamo deciso di consegnare i nuovi treni in alcuni luoghi importanti del pendolarismo- ha spiegato il presidente, Nicola Zingaretti - stiamo dando un segnale semplice, non ci siamo dimenticati dei pendolari e delle emergenze della mobilità, ma per farlo c'era bisogno di una Regione sana. La credibilità che abbiamo acquisito ci permette ora di investire per i cittadini".

Il 14 giugno partirà il nuovo orario: più posti nelle ore di punta
. Si incrementa la composizione dei treni sulle tratte più frequentate, la Roma-Cassino e la Colleferro-Termini: l'obiettivo è migliorare le situazioni critiche di sovraffollamento, passando negli orari di punta da treni con 592 posti a sedere a treni con 720 posti, con un aumento di 128 posti per ogni treno.

«Oggi è una giornata importante - ha spiegato l'Amministratore Delegato di Trenitalia Vincenzo Soprano - Confermato il nostro impegno a rispettare gli obiettivi del contratto di servizio stipulato con la Regione che è diventata un cliente solido, affidabile e con una grande reputazione», mentre Andrea Campoli, sindaco di Sezze (luogo dell'inaugurazione) - ha sottolineato come il nuovo treno «rappresenti un passo in avanti verso il diritto di spostarsi in sicurezza e senza disguidi».

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]