Germania, ecco il vaccino "passepartout": può arrestare i tumori

04 giugno 2016 ore 16:59, Micaela Del Monte
Il vaccino universale contro i tumori sembra essere possibile. Alcuni ricercatori dell'università tedesca Johannes Gutenberg di Magonza hanno infatti avviato un test clinico per verificare l'efficacia di questo vaccino. Si tratta di una capsula di molecole di grasso e RNA che raggiunge i distretti deputati alla produzione del sistema immunitario e gli insegna ad attaccare le cellule neoplastiche. 

Germania, ecco il vaccino 'passepartout': può arrestare i tumori
I risultati ottenuti sui tre pazienti affetti da melanoma sembrano sinceramente molto lusinghieri: in nessuno dei tre è stata infatti notata una progressione della malattia, il tumore non ha accennato né a crescere né ad espandersi. Ovviamente è ancora presto per cantare vittoria, e serviranno test clinici che prendano in considerazione ben più di tre persone malate, e malattie anche diverse dal melanoma: ma il meccanismo d'azione, rimanendo quello, è stato appunto studiato per rendere tale sostanza una sorta di vaccino universale contro il cancro. Modificando solamente alcune piccole componenti della capsula, il risultato dovrebbe rimanere invariato: tuttavia, essendo lo studio ancora nelle fasi preliminari, una certa cautela è d'obbligo.  

Secondo quanto riferito sulla rivista Nature, la sua unicità sta nel fatto che il vaccino funziona in maniera semplicissima e induce una forte reazione immunitaria: iniettato endovena, infatti, raggiunge i distretti immunitari del corpo (milza, linfonodi, midollo osseo) dove attiva una forte risposta immunitaria contro il tumore, sostenuta nel tempo. "Per ora - ha spiegato all'Ansa Ugur Sahin, ricercatore che ha condotto il lavoro - abbiamo ancora una evidenza clinica limitata, poiché abbiamo testato il vaccino su soli tre pazienti. Comunque questi sono rimasti stabili, il che significa che i loro tumori hanno smesso di crescere dopo la vaccinazione e per tutto il periodo di osservazione".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]