Incidente mortale, terribile frontale: tre morti indiani e un italiano

04 luglio 2016 ore 16:12, intelligo
Tragico incidente stradale fra Gazzuolo e Campitello nel quale è morto Luca Bianchi, 31 anni, di Commessaggio ma residente a Campitello. Nel triste evento hanno perso la vita anche altri tre giovani di origine indiana residenti tra Parma e Fidenza. Luca era molto conosciuto in paese, aveva una figlia di 2 anni ed un altro figlio in arrivo. Era molto attivo nel sociale, collaborava l'Avis di Commessaggio.  Il giovane si trovava alla festa dell'associazione con cui collaborava con un gruppo di amici per assistere all’incontro di
Incidente mortale, terribile frontale: tre morti indiani e un italiano
calcio Germania-Italia sul maxi schermo allestito nell’area della festa. Dopo la partita tornando a casa la dea bendata gli ha voltato le spalle. Pare che uno dei giovani indiani alla guida abbia cercato di superare un furgone, ma ne abbia toccato la fiancata durante il sorpasso. L’impatto avrebbe fatto sbandare la sua auto sulla carreggiata opposta, dove si è schiantata frontalmente contro l’automobile del giovane lombardo, che sopraggiungeva in quel momento. Fortunatamente sono rimaste illese le persone che si trovavano all’interno del furgone. All’ingresso della festa, l’Avis di Commessaggio ha appeso un grande cartello con la scritta “Ciao Luca”.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]