Serie A, 28esima giornata: programma, orari e probabili formazioni

04 marzo 2016 ore 10:56, Micaela Del Monte
Dopo il turno di Coppa Italia che ha sancito le due finaliste torna anche il campionato. La Juventus dopo aver battuto l'Inter sia in campionato domenica scorsa (2-0) e in coppa mercoledì (6-5 dcr) tornerà in campo a Bergamo contro l'Atalanta per una partita che si prospetta decisamente meno impegnativa di quella contro gli altri nerazzurri. Ma i riflettori questo turno sono tutti puntati su un'altra partita, ovvero quella di apertura della 28esima giornata: Roma-Fiorentina.

Tra le due squadre, che scenderanno in campo questa sera all'Olimpico alle 20,45, è uno scontro diretto per il terzo posto visto che si trovano anche appaiate a 53 punti, un'occasione per staccare dall'avversaria e lanciarsi verso un posto nel podio e ai preliminari di Champions League. Luciano Spalletti e Paulo Sousa dovranno sfruttare questo turno per puntare in alto e, perché no, dare un'occhiata anche un po' più in alto aspettando la partita del Napoli a Verona. La distanza tra la Roma e la Fiorentina dal Napoli è di soli 5 punti, dunque sperare in qualcosa in più del terzo posto non è così proibitivo, soprattutto se questa sera una delle due dovesse uscire con 3 punti dall'Olimpico.

Le altre partite del weekend da tenere d'occhio sono ovviamente quelle che riguardano le milanesi, con l'Inter che dovrà confermare la prestazione di mercoledì contro la Juventus (visto che i nerazzurri avevano ribaltato la situazione vincendo nel tempo regolamentare 3-0) e per farlo dovrà tenere a debita distanza il Palermo di Iachini. Il Milan invece affronterà il Sassuolo a Reggio Emilia, partita che sicuramente sarà molto indicativa per specificare la reale forza dei rossoneri usciti nettamente rinvigoriti dalla vittoria (5-0) contro l'Alessandria in Coppa Italia.

Serie A, 28esima giornata: programma, orari e probabili formazioni

Venerdì 4 marzo
20.45 Roma-Fiorentina Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV

Sabato 5 marzo
18.00 Verona-Sampdoria Sky, Serie A Tim TV
20.45 Napoli-Chievo Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV

Domenica 6 marzo
12.30 Torino-Lazio Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV
15.00 Atalanta-Juventus Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV
15.00 Frosinone-Udinese Sly, Serie A Tim TV
15.00 Genoa-Empoli Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV
15.00 Sassuolo-Milan Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV
15.00 Bologna-Carpi Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV
20.45 Inter-Palermo Sky, Premium Mediaset, Serie A Tim TV

Probabili formazioni:

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rüdiger, Digne; Pjanic, Keita, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy. All.: Spalletti
Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori, Alonso; Vecino, Badelj; Bernardeschi, Borja Valero, Tello; Kalinic. All.: Sousa

Verona (4-4-2): Gollini; Pisano, Moras, Helander, Fares; Wszolek, Ionita, Marrone, Siligardi; Toni, Gomez. All.: Delneri
Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Cassani, Ranocchia, Moisander; De Silvestri, Fernando, Soriano, Dodò; Cassano, Alvarez; Quagliarella. All.: Montella

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Ghoulam; Jorginho, Allan, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All.: Sarri
Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Cacciatore; Castro, Rigoni, Radovanovic; Birsa; Mpoku, Meggiorini. All.: Maran

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Baselli, Bruno Peres; Belotti, Immobile. All.: Ventura
Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Hoedt, Bisevac, Lulic; Milinkovic-Savic, Biglia, Cataldi; Candreva, Matri, Anderson. All.: Pioli

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Conti,Masiello, Paletta, Dramè; Cigarini, De Roon, Kurtic; D'Alessandro, Borriello, Diamanti. All.: Reja
Juventus (3-5-2): Buffon, Rugani, Barzagli, Bonucci; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Mandzukic. All.: Allegri

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Blanchard, Ajeti, Crivello; Gucher, Gori, Frara; Dionisi, D. Ciofani, Paganini. All.: Stellone
Udinese (4-3-3): Karnezis; Piris, Danilo, Felipe, Ali Adnan; Badu, Guillherme, Kuzmanovic; Bruno Fernandes, Di Natale, Thereau. All.: Colantuono

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio; Ansaldi, Rincon, Rigoni, Laxalt; Suso, Pandev, Cerci. All.: Gasperini
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Ariaudo, Cosic, Zambelli; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara ; Pucciarelli, Maccarone. All.: Giampaolo

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone. All.: Di Francesco
Milan (4-4-2): Donnarumma; De Sciglio, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Kucka, Bonaventura; Bacca, Balotelli. All.: Mihajlovic

Bologna (4-3-3): Mirante; Rossettini, Gastaldello, Maietta, Masina; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini. All.: Donadoni
Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Crimi, Bianco, Di Gaudio; Verdi, Lasagna. All.: Castori

Inter (4-3-3): Handanovic, D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Kondogbia, Medel, Brozovic; Perisic, Icardi, Ljajic. All.: Mancini
Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Hiljemark, Maresca, Jajalo, Pezzella; Vazquez, Gilardino. All.: Iachini

Classifica:

Juventus 61
Napoli 58
Roma 53
Fiorentina 53
Inter 48
Milan 47
Sassuolo 41
Lazio 37
Bologna 35
Chievo Verona 34
Empoli 34
Torino 32
Udinese 30
Atalanta 30
Sampdoria 28
Genoa 28
Palermo 27
Frosinone 23
Carpi 21
Hellas Verona 18
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]