Madonna senza figlio: in attesa della contesa Rocco va dal padre

04 marzo 2016 ore 11:20, Lucia Bigozzi
Madonna e Guy Ritchie come nella “Guerra dei Roses”?. A ben guardare quello che sta accadendo tra i due ex coniugi potrebbe sembrare la trama del celebre film interpretato da Katleen Turner e Michel Douglas. Il motivo del contendere e il contendere va avanti ormai da anni, è il figlio nato dall’unione della coppia e, suo malgrado, finito al centro di una controversia legale senza esclusione di colpi finalizzata alla custodia del figlio. Rocco oggi ha 15 anni e il fatto che sia ancora minorenne impone per lui una tutela giuridica non solo genitoriale, dopo la separazione di Madonna Guy Ritchie avvenuta nel 2008. Il ragazzo per il momento, resterà a Londra con il padre: è la decisione del giudice che ha sollecitato i due genitori a trovare un accordo sull’affidamento e di evitare altri litigi e controversie che inevitabilmente si ripercuoto sulla vita e l’equilibrio psicologico del ragazzo. 

Madonna senza figlio: in attesa della contesa Rocco va dal padre
La sensazione, infatti, che pare trasparire dall’esortazione del giudice è che proprio su Rocco tutta questa vicenda e la crudezza del modo col quale viene portata avanti ormai da anni, possa generare una continua pressione che sarebbe deleteria per la sua crescita. Esortazione resa nota da uno dei legali che assistono la coppia vip. Anche perché, se non arriveranno ad un accordo in maniera civile e responsabile, il rischio è che a decidere sul futuro del ragazzo sarà il tribunale, ovvero un giudice. Il matrimonio tra Madonna e Guy Ritchie è finito otto anni fa e da quel momento Rocco ha vissuto gran parte del suo tempo insieme alla madre, a New York. Secondo indiscrezioni, sembra che il quindicenne dopo aver seguito la madre in un tuor che l’ha vista impegnata in numerose tappe e concerti, abbia deciso insieme a lei di restare a Londra – dove vive il padre - per proseguire gli studi. 
Come andrà a finire? Lo sapremo presto: le cronache sono attente e puntuali nel registrare la realtà. L’auspicio, per il bene di Rocco, è che mamma e papà, si mettano d’accordo. Almeno per una volta.
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]