Giovani e anziani: ecco da Bologna le coppie di fatto anti-crisi

04 novembre 2013 ore 16:52, intelligo
Giovani e anziani: ecco da Bologna le coppie di fatto anti-crisi
di Micaela Del Monte Alloggio agli studenti in cambio di compagnia per gli anziani. È l'iniziativa riproposta per il quinto anno consecutivo a Bologna dall'associazione dei proprietari immobiliari Confabitare. Lo scopo: rispondere alle esigenze economiche degli studenti e, contemporaneamente, contrastare il fenomeno del 'mercato nero' degli affitti. L'iniziativa vede protagonisti anziani soli o in coppia che danno la loro disponibilità ad accogliere in casa uno studente in cambio di compagnia, un po' di assistenza e qualche servizio, come la spesa, l'acquisto delle medicine o le commissioni quotidiane. Lo studente, dal canto suo, avrà a disposizione una stanza singola, pronta ed arredata, senza dover pagare l'affitto. Lo scorso anno hanno trovato alloggio 83 studenti, 58 ragazze e 25 ragazzi, tra il centro e la prima periferia di Bologna. Dal 2009 Confabitare ha fatto entrare oltre 130 ragazzi in altrettante famiglie.
Giovani e anziani: ecco da Bologna le coppie di fatto anti-crisi
"Oltre ad un valido esempio di convivenza
- commenta il presidente di Confabitare, Alberto Zanni - la nostra iniziativa si propone da una parte di combattere, in maniera piu' efficace, il fenomeno degli 'affitti in nero', dall'altra di contrastare le truffe che sempre piu' spesso hanno come vittime gli anziani che vivono soli. La presenza di una persona giovane molto spesso aiuta a scongiurare questi spiacevoli episodi". Insomma, risparmiare facendo contemporaneamente una buona azione si può, e allora perché non approfittarne e fare di questa iniziativa qualcosa di più grande? L'Italia è ormai un Paese "per vecchi": si cerchi di lavorare anche per loro.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]