Il cane in ospedale toglie il medico di torno: il caso di Perugia e gli altri

04 novembre 2015, Adriano Scianca
Il cane in ospedale toglie il medico di torno: il caso di Perugia e gli altri
Che le emozioni, l'affettività, l'umore dei pazienti svolgano un ruolo terapeutico quanto le medicine è cosa nota da tempo. E quale toccasana migliore, per chi ama gli animali, di avere accanto a sé il proprio animale domestico anche nelle ore difficili passate in ospedale? 

Sembrano aver ragionato così i dirigenti del S. Maria della Misericordia di Perugia, dove un cane è stato ammesso in ospedale per le esigenze terapeutiche della sua padrona. Il cucciolo di labrador ora farà compagnia alla ragazza, ricoverata nella struttura di Medicina interna e scienze endocrine del nosocomio umbro. 

“La paziente – spiegano dall'ospedale – fin dal suo arrivo nella nostra struttura ha espresso il desiderio di poter avere per qualche ora al giorno il cane preferito. La ragazza ha tratto sicuro giovamento dalla presenza del suo animale nella sua stanza di degenza. La scienza ha definitivamente accertato l'importanza della relazione cane-paziente e nella struttura di oncoematologia pediatrica del Santa Maria della Misericordia da tempo alcuni volontari per molte ore della settimana svolgono una intensa attività ludica tra animali e piccoli pazienti”. 

Già da tempo Regioni come la Toscana e l’Emilia Romagna hanno adottato delibere per regolare l’accesso degli animali da compagnia negli ospedali. 

C'è poi una sentenza del gennaio del 2012 in cui il giudice ha sancito che il “sentimento per gli animali costituisce un valore e un interesse a copertura costituzionale” e ha quindi concesso a una signora che ne aveva fatto richiesta di poter ricevere il proprio cane in ospedale, dopo che i medici avevano negato il permesso. La sentenza fa riferimento alla "evoluzione dei costumi", al cambiamento della "coscienza sociale", al rispetto di "tutte le creature viventi".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]