Gmail diventa 3.0 e risponde da sola alle email

04 novembre 2015, Andrea Barcariol
Gmail diventa 3.0 e risponde da sola alle email
Gmail vi farà anche da segretaria e risponderà alle email. E’ la nuova funzione studiata dai tecnici di Google che ha annunciato una nuova app per la posta elettronica Inbox, chiamata Smart Reply. La tecnica si basa su algoritmi di apprendimento automatico, il sistema provvederà a scansionare il contenuto della mail ricevuta e ci proporrà 3 risposte rapide e coerenti basandosi sulle risposte date in passato e rimaste in memoria. Una novità che ricorda molto la funzione di scrittura predittiva presente nelle tastiere virtuali di smartphone e tablet o i messaggi preimpostati via sms, tipo il classico "Richiamami sono in riunione", fin troppo usato.

"Per le mail che invece richiedono una risposta più lunga, questa funzione permette di ottenere un veloce incipit per poi rispondere più velocemente" ha sottolineato Bálint Miklós, ingegnere di Google. Secondo le indiscrezioni, Smart Reply potrebbe arrivare nelle app per iOS e Android già da questa settimana. Le risposte rapide saranno disponibili non appena si preme nella barra della risposta. Potranno essere usate così come sono come risposta completa oppure sfruttate per accelerare il testo, aggiungendo poi il resto manualmente.

Il ricercatore di Google Greg Corrado ha spiegato sul blog ufficiale che si è dovuto lavorare affinché la rete neurale di Smart Reply capisse quali fossero le risposte più adatte (l'intelligenza artificiale è una delle caratteristiche del web 3.0). Inizialmente, infatti, il sistema era stato tarato unicamente per fornire le risposte più probabili che spesso però non erano correlate al contenuto specifico di un e-mail. Si è dovuto lavorare, quindi, sulla coerenza, per non ritrovarsi un “Grazie” o un “Ti amo” tra le possibili opzioni di risposta.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]