Tensione eritrei al centro profughi. Parla Salvini: "Esasperati. Vi racconto cosa è successo"

04 novembre 2016 ore 16:04, Americo Mascarucci
Attimi di tensione oggi a conclusione della visita del segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini all'ex base dell'aeronautica di Bagnoli (Padova) che ospita circa 800 richiedenti asilo.
Sono dovuti intervenuti i carabinieri per forzare un cordone di migranti che, posizionati davanti al cancello, ha cercato di impedire l'uscita al leader del Carroccio. Intelligonews ha raggiunto il leader del Carroccio.

Salvini, che è successo a Bagnoli? 
Tensione eritrei al centro profughi. Parla Salvini: 'Esasperati. Vi racconto cosa è successo'
"Niente di grave, ciò che succede in tutta Italia quando si arriva all'esasperazione. Qui c'è una ex caserma che ospita 800 migranti, non profughi ma in maggioranza finti profughi, che non fanno niente dalla mattina alla sera per almeno cinque o sei mesi. Quindi si arrabbia la gente fuori e si arrabbiano loro dentro. C’è stato un gruppo di eritrei che ha bloccato l’uscita in segno di protesta perché vuole andarsene dall'Italia e noi, pensate un pò, non facciamo andare via nemmeno quelli che se ne vogliono andare".

Sinceramente, ha avuto timore per la sua incolumità?

 "No, io ho le spalle larghe, ci sono abituato. Il timore lo hanno i cittadini della zona,  in particolare le donne, dal momento che su 800 persone ospitate nell'ex caserma solo 40 sono donne mentre gli altri 750 sono tutti uomini fra i 30 e 40 anni che se ne vanno a zonzo tutto il giorno. Mi dica lei come si possa stare tranquilli"

L'Alta Corte di Londra ha stoppato la Brexit, sostenendo che la procedura per l'uscita del Regno Unito dalla UE deve essere avviata da un voto del Parlamento?

"Questa è l’Unione Europea. Se il popolo vota come piace ai poteri forti va tutto bene. Se invece vota con la sua testa arrivano ricorsi, contro ricorsi e contro ricorsi ancora, vedi le elezioni in Austria, vedi la Brexit, vedi in passato i referendum sulla costituzione europea. Ad ogni modo l'Unione Europea ha vita breve, quindi gli inglesi non saranno tanto folli da tornare indietro".

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]