Calciomercato, la Juve rifà il look al centrocampo: sogni e novità

04 ottobre 2016 ore 13:33, Micaela Del Monte
E' sempre calciomercato. Il campionato è ormai iniziato da un paio di mesi e alla sosta di gennaio ne mancano almeno tre, ma il mercato, soprattutto per le grandi, è sempre aperto. La Juventus infatti ha già scelto i nomi per mettere a posto il suo centrocampo, al momento il suo reparto meno "perfetto". 

La certezza: alcuni sono ritorni di fiamma, altri sogni, ma i nomi di Axel Witsel e Rakitic restano quelli più in voga dalle parti di Vinovo. Per quanto riguarda il centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo il suo arrivo in bianconero è pressoché scontato, se non addirittura certo viste le affermazioni di Marotta. Le cifre definitive al termine della sessione estiva parlavano di 18 milioni di euro più due di bonus allo Zenit, con la forte volontà del giocatore che ha convinto i russi ad accettare una riduzione sulle richieste iniziali di 30 milioni. Il calciatore ha da tempo raggiunto l'accordo con i bianconeri per il contratto, un quinquennale da circa 4,5 milioni netti a stagione. Il trasferimento era saltato all'ultimo minuto poiché il San Pietroburgo non era riuscito a trovare un sostituto. Ora il giocatore è dato per certo a gennaio alla Juventus.

Calciomercato, la Juve rifà il look al centrocampo: sogni e novità
La speranza: Il sogno resta invece Ivan Rakitic del Barcellona. Il centrocampista centrale nato in Svizzera, ma di nazionalità croata, ha il contratto in scadenza nel 2019 e il valore del suo cartellino si attesta vicino ai 45 milioni. Il nazionale croato ha perso il suo ruolo da protagonista in catalogna, dopo l’arrivo di Andrè Gomes. La panchina va stretta al regista. L’offerta da formulare oscilla tra i 40 e 50 milioni più bonus, mentre al calciatore andrebbe corrisposto un ingaggio di circa sette milioni. Difficile tuttavia il suo approdo a gennaio, ma il terreno verrà sondato da Marotta e si getteranno le basi economiche e contrattuali per il suo approdo al termine della stagione in corso.

La novità: Viste le bocciature di Lemina e Sturaro, dati per partenti a gennaio, così come Hernanes che salvo prestazioni eccellenti, dovrebbe accasarsi in prestito al Genoa, spalancano le porte a Rodrigo Bentancur. Il regista uruguaiano classe 1997 attualmente in forza al Boca Juniors e sul quale la Juventus ha un diritto di prelazione derivante dall'operazione Tevez potrebbe arrivare in bianconero prima del previsto (i dirigenti juventuni volevo infatti aspettare la prossima estate prima di portarlo a Vinovo per permettergli di giocare ancora qualche mese in Argentina). Il nuovo reparto di centrocampo sarà quindi composto da Pjanic, Kedhira, Marchisio (che dovrebbe tornare tra qualche settimana), Asamoah, Witsel e Betancur. Con Rakitic che sarebbe la ciliegina sulla torta.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]