Pro Gaming/Aura: la nuova scheda madre di Asus ad "effetti speciali"

04 ottobre 2016 ore 16:35, Americo Mascarucci
ASUS ha annunciato Z170 Pro Gaming/Aura, la prima scheda madre studiata appositamente per applicazioni di stampa 3D grazie al suo telaio, caratterizzato anche dall’illuminazione Aura RGB LED che consente di creare facilmente delle incredibili combinazioni di colori. 
La scheda madre Z170 Pro Gaming/Aura include molte caratteristiche esclusive che garantiscono la miglior esperienza di gioco possibile e diverse tecnologie che incrementano le performance di overclocking ed è concepita per assicurare la massima personalizzazione. ASUS Z170 Pro Gaming/Aura incarna il progetto Make It Your Own 3D Printing, già mostrato da ASUS a Computex 2016 su diverse schede madri X99 modificate e concept design. 
Il livello di personalizzazione, inoltre, sfrutta anche il sistema di retroilluminazione RGB Aura, in grado di creare degli effetti di illuminazione unici e totalmente personalizzati in base alle proprie esigenze, con effetti diversi e una vastissima gamma di colori. 
Tuttavia, la nuova Z170 Pro Gaming/Aura non è solo sinonimo di personalizzazione, ma anche di prestazioni da gaming, presentando la tecnologia Pro Clock per i massimi livelli di overclocking con CPU Intel Skylake di sesta generazione. 

Pro Gaming/Aura: la nuova scheda madre di Asus ad 'effetti speciali'
A questo si aggiungono RAMCache, che effettua con grande efficienza il caching di un intero dispositivo di archiviazione in modo che app e giochi preferiti possano essere lanciati molto più rapidamente, ASUS LANGuard per garantire una connessione sempre stabile e la tecnologia SupremeFX che assicura un audio ad alta fedeltà senza perdite qualitative grazie al rapporto segnale-rumore di 115dB e componenti audio Nichicon. 
Altre tecnologie incluse sono 5-Way Otimization che automatizza il processo di messa a punto per incrementare le prestazioni, ASUS T-Topology che consente l’overclocking della memoria DDR4 fino a 3466 MHz, GameFirst IV che ottimizza il traffico di rete raggruppando quelle di tutti i giocatori per ottenere la massima larghezza di banda. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]