Papa Francesco dall'ottico a Roma: foto e video

04 settembre 2015, Micaela Del Monte
Papa Francesco dall'ottico a Roma: foto e video
"Bisogna rifare gli occhiali".

Così Papa Francesco si è recato dall'ottico, improvvisando una visita in un negozio del centro a Roma. Nel negozio di ottica di via del Babbuino, a due passi da piazza del Popolo, c'era il proprietario ad attenderlo c'era il proprietario, Alessandro Spezia.

Bergoglio si è fermato in negozio una quarantina di minuti, il tempo necessario per misurare di nuovo la vista e prendere tutti gli accorgimenti per fare i nuovi occhiali che hanno sottolineato la necessità di lenti multifocali per la vista sia da lontano sia da vicino. Per questo motivo Papa Francesco si è deciso di aggiornare la gradazione delle lenti. 

A questo punto l'ottico gli avrebbe proposto varie nuove montature tra cui scegliere ma Bergoglio ha preferito non cambiare: "Non voglio spendere, teniamo la vecchia montatura e cambiamo solo le lenti", ha richiesto. "Io accontento sempre i miei clienti - ha quindi raccontato Spiezia ai giornalisti tenendo a sottolineare che quando è stata verificata la necessità di cambiare gli occhiali è stato lo stesso pontefice a dire in Vaticano: "Voglio andare da Spiezia". 

Prima del saluto, il papa ha abbracciato Spiezia e, avvicinandosi all'orecchio dell'ottico, gli ha detto: "Alessandro io voglio pagare gli occhiali". "Santità, mi pagherà in base a quello che io avrò pagato", gli ha risposto il negoziante. "Io no mi sono mai approfittato", ha detto lo stesso Spiezia ai giornalisti.

Emozionato e con un filo di commozione, una volta andato via il papa, Spiezia ha raccontato l'accaduto ai giornalisti. "In questi cinquant'anni di attività - ha detto - ne sono passati tanti di personaggi illustri da me, Federico Fellini, la Masina, Pietro Germi, Eduardo De Filippo, Soraya, Lucia Bosè, e perfino Bill Clinton, ma ricevere il Santo Padre è un'emozione che mette i brividi". A consegnare in Vaticano l'occhiale con le nuove lenti sarà lo stesso ottico, probabilmente la prossima settimana. "Vorrei portargliele - ha confidato - prima della sua partenza per Cuba e per gli Stati Uniti".

Clicca qui per vedere il video
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]