Saronno, appuntamento per coca ma le Fiamme Gialle li vedono: arrestati

04 settembre 2015, Marta Moriconi
Saronno, appuntamento per coca ma le Fiamme Gialle li vedono: arrestati
E' il colmo. Italiani residenti in Canton Ticino si sono dati appuntamento alla rotonda di Saronno con un marocchino per acquistare una partita di cocaina e davanti a loro chi c'era? Le Fiamme Gialle.

Maledetto parcheggio, penseranno loro. 

Gli uomini e una donna erano in sosta proprio là quando hanno "beccato" una pattuglia della Tenenza di Saronno in servizio che ha deciso di monitorarli.

All'arrivo della seconda auto, quando uno degli occupanti l’auto con targa svizzera è sceso e poi risalito nell'auto, sono scattate le fiamme gialle che avevano visto concretizzarsi i sospetti.

Era una cessione di droga.

Un 42enne nell'auto ha tentato la fuga, senza successo. E nel marsupio la scoperta di 130 grammi di cocaina pura, mentre il magrebino aveva con sé 7.000 euro in contanti. Si tratta di flagranza di reato per traffico di sostanze stupefacenti. La cocaina una volta tagliata sarebbe entrata nel mercato e prodotto 30 mila euro. 

Ovviamente sono in corso le indagini sul traffico illecito. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]