E’ tempo di “agricoltura sociale”. Martina plaude alle novità della legge

05 agosto 2015, intelligo
E’ tempo di “agricoltura sociale”. Martina plaude alle novità della legge
Si chiama “agricoltura sociale” ed è la cifra della nuova legge approvata oggi in via definitiva alla Camera dopo l’ok già incassato al Senato. 

Per il vicepresidente della Commissione Agricoltura di Montecitorio Massimio Fiorio che è anche primo firmatario del testo, rappresenta “una nuova frontiera per il mondo agricolo” e il fatto che veda la luce nell’anno dell’Expo “non è solo una buona notizia, è una grande opportunità”, rivendica il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina.

Ma che significa “agricoltura sociale” e come funziona la nuova legge? Tra i punti cardine c’è proprio l’istituzionalizzazione del concetto di “agricoltura sociale”. Prevede l’inserimento che ha anche connotazioni sociali, di lavoratori con disabilità e lavoratori svantaggiati, prestazioni e servizi terapeutici che potranno essere erogati anche attraverso il rapporto con gli animali e la coltivazione delle piante. 

Non mancano poi riferimenti specifici ad attività finalizzate alla difesa dell’ambiente, all’educazione ambientale e la tutela delle biodiversità. L’altra caratteristica della nuova legge è la multifunzionalità degli interventi. La legge arriva anche in un momento strategico perché le Regioni si apprestano a varare i piani di sviluppo rurali all’interno dei quali le novità legislative potranno trovare diretta applicazione.

E a proposito di multifunzionalità gli enti locali e le istituzioni pubbliche che gestiscono mense scolastiche o negli ospedali potranno inserire tra i criteri distintivi e le priorità per l’assegnazione delle gare relativa alla fornitura di servizi, prodotti provenienti dalle aziende impegnate nell’agricoltura sociale. Altra novità introdotta dalla norma, è l’istituzione di un Osservatorio sull’agricoltura sociale. 

Seguici su Facebook e Twitter

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]