Violante sta meglio: è cosciente. Le ultime notizie

05 agosto 2016 ore 11:42, Lucia Bigozzi
Luciano Violante sta meglio. Nel bollettino medico diramato dalla Ausl della Valle d'Aosta, i sanitari che da ieri si prendono cura dell'ex presidente della Camera scrivono che  "è cosciente e il quadro neurologico è in netto miglioramento. Al momento è ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione". Violante è ricoverato all'ospedale Parini di Aosta, dopo il malore che lo ha colpito ieri mattina mentre si trovava in vacanza a Cogne. Una meta di villeggiatura consueta per il noto politico che ama trascorrere un periodo di riposo in montagna, tra i boschi e il verde di una delle più belle valli del'arco alpino occidentale, a due passi dalla Francia. E' stato qui che ieri mattina, Violante si è sentito male: a chiamare  i soccorsi sono stati i suoi familiari dopo aver notato che l'ex presidente della Camera era in difficoltà. Immediato il trasferimento a bordo dell'Elisocorso ad Aosta, al pronto soccorso dell'ospedale Parini.

"Il presidente della Regione Augusto Rollandin, assieme al presidente del Consiglio della Valle d'Aosta Andrea Rosset e all'assessore regionale alla sanità, Laurent Vierin, stanno seguendo in queste ore l'evoluzione del ricovero dell'onorevole Luciano Violante", informa una nota diramata poche ore dopo il ricovero ospedaliero di Violante. L'esponente del Pd ha  74 anni, è stato presidente della Commissione parlamentare antimafia e della Camera dei deputati. Politico e docente universitario, è nato a Dire Daua, in Etiopia, in un campo di concentramento dove la famiglia era stata internata per volontà degli inglesi in quanto il padre, giornalista comunista, era stato costretto dal regime fascista a emigrare in Etiopia. I componenti della famiglia vengono liberati alla fine del 1943 ed al termine della seconda guerra mondiale si trasferiscono a Rutigliano, in provincia di Bari.

La notizia del ricovero in ospedale di Luciano Violante, ha destato non poca preoccupazione nel mondo politico del quale è autorevole esponente. Sui social tanti messaggi di solidarietà nei confronti dell'ex presidente della Camera e altrettanti auguri di una pronta guarigione. 

autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]