Gossip-pando: il malore di Antonellina, l'addio a Cesare Maldini e la bolletta salata di Brunetta

05 aprile 2016 ore 12:28, intelligo
di Anna Paratore

Alla prova del cuoco conduce Anna Moroni… Rivoluzione in Rai? No, niente di tutto questo. La Clerici non è stata improvvisamente sostituita dall’ultimo direttore nominato, ma più semplicemente ha sofferto di un lieve malore in diretta ed è stata costretta a lasciare la conduzione del programma. A sostituirla la cuoca Anna Moroni, più preoccupata della salute di Antonellina che per le pentole sul fuoco. E del resto, come darle torto? Il centralino RAI pare sia stato addirittura intasato da telefonate dei fan della Clerici che volevano sapere cosa fosse accaduto malgrado le rassicurazioni che già arrivavano. Non è comunque questa la prima volta che la Clerici subisce un malore in diretta: era svenuta in una puntata di due anni fa, probabilmente allora come oggi a causa del forte stress del periodo che la vede impegnata su talmente tanti progetti lavorativi da non lasciarle spazio per il riposo. L’importante è che non si sia trattato di nulla di grave, e perciò: auguri, Antonellina!

Gossip-pando: il malore di Antonellina, l'addio a Cesare Maldini e la bolletta salata di Brunetta
Ultimamente, Tina Cipollari, la procace opinionista di Uomini e Donne appare più nervosa, linguacciuta e velenosa che mai.
A chi le dà a chi le promette, Tina, che sembra decisamente stressata tanto che anche la sua forma fisica ne risente. La Cipollari, infatti, non fa mistero di essere arrivata a pesare ben 96 chilogrammi, e di non pensare per niente a una dieta disintossicante. Sarà forse per colpa delle pene d’amore?  Le voci di un possibile divorzio tra Tina e suo marito, Chicco Nalli conosciuto agli albori del programma e da cui ha avuto 3 bellissimi bambini, potrebbe essere il motivo di tutto ciò? Solo chiacchiere da gossip condite unicamente da immagini (innocenti) di suo marito in compagnia di Lisandra Silva 23enne ballerina di Ciao Darwin,pubblicate dal settimanale Top.

Il 5 aprile scorso si è spento Cesare Maldini, 84 anni, ex giocatore del Milan ed ex allenatore della Nazionale di Calcio italiana. Maldini è venuto a mancare nella notte tra sabato e domenica scorsi. Era nato a Trieste nel 1932 e aveva esordito a 21 anni con la maglia della Triestina, per poi passare al Milan dove ha giocato fino al 1966 nel ruolo di difensore. Con il Milan aveva vinto nel 1963 anche una Coppa dei Campioni e 4 scudetti. a allenatore Maldini è stato vice di Bearzot ai Mondiali di Spagna vinti dall'Italia nel 1982. Dal 1986 al 1996 ha allenato la nazionale italiana Under 21, con cui ha vinto tre campionati europei e nel '96 e' passato sulla panchina della nazionale maggiore portando gli azzurri ai Mondiali di Francia del 1998.

Anche i politici hanno problemi di bollette? Decisamente, sì, almeno a voler dare retta a quello che ha raccontato Renato Brunetta ai microfoni di Radio Cusano Campus. Il capogruppo di Forza Italia in Senato ha spiegato di aver ricevuto una bolletta di ben 14.000 euro. “Tra casa, giardino, illuminazione e così via, si fa presto… Mi è venuto un mezzo collasso quando ho visto gli importi dati i tempi non proprio d’oro”. Povero Brunetta, ha tutta la nostra comprensione ma una domanda ci sorge spontanea: per arrivare a un importo simile, quanto è grande casa sua?
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]