Renzi-strategia: 2mila banchetti e telefonini per "Italia Coraggio"

05 dicembre 2015 ore 8:10, intelligo
Renzi-strategia: 2mila banchetti e telefonini per 'Italia Coraggio'
Dal tour nei cento teatri ai banchetti. Matteo Renzi cambia strategia e alla “ovattata” e rassicurante atmosfera dei teatro antepone quella molto più di pancia dei banchetti nelle piazze. Che è successo? Verrebbe da pensare che a far cambiare strada al premier-rottamatore-segretario del Pd siano stati i sondaggi che segnalano una battuta di arresto per il suo partito, insidiato dai 5Stelle. E così, via i teatri, cento ne aveva selezionati per il suo tour autunnale annunciato – guarda caso – il 26 agosto dal palco del Meeting di Rimini; ora il premier privilegia il partito-macchina, tornando un po’ alle vecchie origini tanto care al “suo” “grillo parlante-gufo” Pierluigi Bersani che va sempre più “predicando” il radicamento sul territorio e imputando proprio al renzismo, l’errore di averlo accantonato. Renzi dunque si “bersanizza”? Difficile dirlo per un leader che punta molto sul valore aggiunto personale e sul suo carisma. Fatto sta che la musica è cambiata e oggi Renzi vuole “un partito sul territorio, pronto a discutere e a confrontarsi, presente dappertutto”. Frase e concetto che usa per lanciare l’appuntamento del weekend mobilitando la macchina dem con uno slogan iper-ottimista: “Italia, coraggio!”. Banchetti in tutte le piazze d’Italia con una sollecitazione di sicuro effetto mediatico: “Abbracciamo l'Italia, con coraggio”. Destinatari, in particolare, i parlamentari dem ai quali Renzi sta chiedendo di aumentare l’impegno sul territorio per rivitalizzare i consensi. Intanto, la macchina organizzativa procede per tenere il passo dell'ottimismo renziano. Il materiale della mini-campagna è già disponibile sul web (con tanto di cover per Facebook e Twitter e la webcard con lo slogan) ma sarà in distribuzione anche in tutte le piazze dove i dem scenderanno. E allora, tutti dietro ai banchetti: nella due-giorni dem – il 5 e 6 dicembre – saranno duemila le postazioni pronte a “dialogare” coi cittadini-elettori “raccogliere idee e mostrare con orgoglio i tanti risultati dell'azione di governo”, recita il “verbo” renziano. 

Anche qui si registra un cambio in corsa: inizialmente di banchetti ne erano previsti mille ma poi è stato deciso di raddoppiarli. Sui social, intanto, è già pronto l’hashtag ?#?ItaliaCoraggio? (ovvero, il tormentone del weekend) e sempre via web è possibile seguire la dislocazione dei “gazebo” grazie a una cartina interattiva online sul sito del Pd. E scatta la gara alla sezione Pd più brava. In testa per il momento c’è Roma coi suoi 96 banchetti già operativi e con altri pressochè pronti: i dem romani puntano decisamente ai 200 banchetti, impegno massimo, forse anche per dare il segno del cambiamento dopo gli scandali di Mafia Capitale. Insomma, un motivo di riscatto e di ripartenza. Tra le sezioni più virtuose non poteva mancare Firenze, “patria” di Renzi che ad oggi è a quota 15 gazebo, anche se Napoli ne ha già all’attivo 16. Numeri in movimento. Il premier con ogni probabilità parteciperà alle iniziative sul territorio fiorentino e nel suo entourage c’è chi non esclude nemmeno un mini-tour in altre città, magari lungo l’asse Roma-Firenze-Milano. Il ministro Maria Elena Boschi domani mattina sarà a Ercolano e il braccio destro di Renzi nonché sottosegretario Luca Lotti parteciperà ai banchetti dem in Toscana. Lo stesso faranno i vice segretari Lorenzo Guerini (in Lombardia) e Debora Serracchiani, in Friuli. In campo ci saranno anche i leader della minoranza, come Pier Luigi Bersani (a Piacenza) e Roberto Speranza. Parlamentari dietro ai banchetti ma anche “armati” di telefonini: proprio a loro in queste ore sono state date tutte le informazioni per fare una “copertura” con gli Iphone degli eventi cui parteciperanno, in modo tale da postare sulle piattaforme sociale video, foto e mini-dirette dai banchetti. Il tutto accompagnato dalle sei ore di diretta che garantirà l’unità.tv sia dallo studio che con collegamenti dalle piazze. E dai banchetti. 

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]