Usa, muore a 2 anni uccisa a colpi di pistola da un bambino

05 gennaio 2016 ore 19:30, Andrea De Angelis
Il Paese è sotto choc. Ancora una volta, anzi più del solito per certi versi perché a morire in casa è stata una bambina di soli due anni, uccisa presumibilmente da un altro bambino che si trovava all'interno dell'appartamento. 

Usa, muore a 2 anni uccisa a colpi di pistola da un bambino
Ci troviamo negli Stati Uniti, dove ad ore Barack Obama presenterà il piano in dieci punti contro l'abnorme utilizzo delle armi da parte di privati. Un diritto sancito, come noto, nella Costituzione americana che sta portando l'opinione pubblica statunitense (e non solo) a puntare sempre più il dito contro tale libertà. Detenere un'arma, insomma, è più un diritto o un dovere? Le tragedie si moltiplicano, nelle scuole come nelle abitazioni private. 
Dalla Georgia giunge la notizia di una nuova vittima. Una bimba di due anni è stata uccisa accidentalmente da un altro bambino con una pistola lasciata incustodita in casa. L’incidente è avvenuto lunedì pomeriggio a LaGrange, a sud-ovest di Atlanta, come riporta l'Ansa. Secondo la polizia nell’abitazione si trovavano due donne adulte e quattro bambini di 10, 3, 2 e un anno. Uno di loro ha trovato la pistola e ha sparato alla piccola. La vittima è stata colpita al petto. La polizia sta indagando sulla dinamica per capire come il bambino che ha sparato sia riuscito a entrare in possesso dell’arma nonostante in casa ci fossero degli adulti.

I precedenti non mancano, come quello recente di White Pine, piccola cittadina nell'est del Tennessee. 
A sparare era stato un vicino con una pistola di famiglia: un ragazzino di 11 anni contro una bimba di 8 anni appena. 
Era alla finestra della sua casa, aveva centrato il "bersaglio" e premuto il grilletto. Purtroppo la bimba fu colpita precisamente al torace e quando la madre si accorse per i soccorsi era troppo tardi. 
Due mesi fa poi è morto un bambino di due anni ad Acworth, sempre Georgia. Doveva essere un gioco, il bimbo aveva visto quella pistola poggiata sul letto dei genitori e attratto l'ha impugnata. Purtroppo è partito lo sparo e per lui non c'è stato nulla da fare.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]