Bomba carta: identificati 4 ultras Juventini

05 maggio 2015, Micaela Del Monte
Bomba carta: identificati 4 ultras Juventini
Sono stati identificati i presunti colpevoli del lancio della bomba carta che al derby tra Torino e Juventus ha causato il ferimento di 10 tifosi granata.

Si tratterebbe di quattro ultrà della Juve nei confronti dei quali sono stati acquisiti "fondati e probanti elementi" ora al vaglio dell'autorità giudiziaria. I presunti responsabili del lancio dell'ordigno rudimentale sarebbero B.D., 29 anni residente a Collegno, nel Torinese, M.A., 42 anni residente a Torino, D.D., 28 anni residente in provincia di Milano e S.G.E., 28 anni residente in provincia di Bergamo. Tutti appartenenti alle frange ultrà della tifoseria juventina, le loro abitazioni sono state perquisite dalla Digos della questura di Torino.

La perquisizione ha portato anche all'arresto di uno dei quattro perché in casa aveva della cocaina, un altro invece è stato denunciato per possesso di proiettili calibro 22 e uno aveva già precedentemente un DASPO a proprio carico.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]