Salvini è ufficialmente "Il Populista": senza Berlusconi vuole la leadership del centrodestra

05 maggio 2016 ore 9:34, Andrea De Angelis
E’ come se lo “sgambetto” di Berlusconi che a Roma ha scelto “il comunista” Marchini e archiviato Bertolaso, avesse accelerato il ritmo, peraltro già intenso, del tour elettorale in mezza Italia. Forse lo “sgambetto” berlusconiano ha lasciato il segno in un Matteo Salvini sempre più proiettato verso la leadership del centrodestra. Perché, pare di capire, il ticket Berlusconi-Marchini è oltre il Campidoglio e guarda già la vera sfida a colpi di voti nelle urne: quella delle politiche, quella per Palazzo Chigi. Fatto sta che presentando alla stampa estera la sua biografia “Secondo Matteo” ha rotto gli indugi e mandato un messaggio urbi et orbi: “Tocca a me l'onore e l'onere di guidare l'opposizione contro il Pd. Fino al 2013 il pallino del centrodestra è rimasto nelle mani di Silvio Berlusconi, ma ora non è più così. FI è in calo, indebolita da faide interne, dilaniata dal patto del Nazareno”, rincara la dose il leader della Lega che riconosce all’ex premier “un ruolo fondamentale” ma è altrettanto chiaro nel dire che “oggi non può essere il solo cardine della coalizione” perché “la Lega oggi, è il partito più forte della coalizione”. 

Ma c’è un’altra novità in casa leghista: il blog di Salvini che, non a caso, si chiamerà “Il Populista”. Il direttore Alessandro Morelli, che dirige pure Radio Padania, anticipa che non sarà un remake della “Padania”, bensì uno spazio di approfondimento e riflessione all’interno del quale le critiche a Salvini non solo saranno ammesse, “ma anzi aiuteranno a creare dibattito, e noi vogliamo fare proprio questo”. Al blog salviniano lavoreranno una decina di persone, tutti collaboratori almeno per ora. Tre i temi chiave che poi sono i tradizionali cavalli di battaglia dei padani: immigrazione, tasse e lavoro. La linea editoriale, neanche a dirlo, sarà calibrata sul nuovo corso della Lega che Salvini incarna: accoglierà le voci anti-sistema, fuori dal politicamente corretto, con un'attenzione particolare a temi e concetti identitari. 

Giorno del debutto online: domani, giovedì 5 maggio. C’entra niente Napoleone? 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]