Stabilità, l'Ape di Renzi 'porta' la pensione anticipata: assegni e novità per i '51 e '53

05 maggio 2016 ore 13:26, Americo Mascarucci
"Sul tema delle pensioni interverremo nella legge di stabilità del 2017". Lo ha confermato il premier Matteo Renzi, parlando a 'Matteo risponde', l'appuntamento social del Presidente del Consiglio. 
Renzi svela parzialmente i progetti dell'Esecutivo e spiega: "Quello su cui stiamo lavorando è la creazione di un meccanismo che si chiamerà 'Ape', c'è già il simbolo, il nome, ne abbiamo parlato con l'Inps e sarà lo strumento in vigore con la legge di Stabilità del 2017 con cui chi vorrà potrà anticipare con una decurtazione economica l'ingresso in pensione solo un certo periodo di tempo". 
Una misura che ovviamente dovrà essere accuratamente approfondita: "Ci confronteremo con i sindacati, i datori di lavoro, l'Europa. Il nostro progetto è pronto, c'è il logo e l'operazione va incontro ai nati tra il '51 e il '53. Rispetto al passato quando si andava in pensione a 39 anni, con 15 anni, sei mesi e un giorno l'età pensionabile oggi mi pare troppo lunga. Ma rispetto all'aspettativa di vita n".

Stabilità, l'Ape di Renzi 'porta' la pensione anticipata: assegni e novità per i '51 e '53
L'Ape è la soluzione proposta dal Sottosegretario Tommaso Nannicini in fase di elaborazione con il Ministero del Lavoro e l’Inps.
Si tratterebbe in pratica di un anticipo sulla pensione di tre anni al massimo, con una penalizzazione diversificata a seconda del livello di reddito del lavoratore. Inoltre si agirebbe solo sulla parte retributiva del montante versato negli anni di lavoro poiché la quota contributiva già prevede un meccanismo implicito di penalizzazione in caso di ritiro anticipato. L’impegno finanziario dello Stato sarebbe diversificato a seconda delle platee che secondo Nannicini sarebbero tre: della prima farebbe parte chi, per motivi personali, vuole andare in pensione prima; la seconda riguarda coloro che hanno perso il lavoro ma non hanno ancora i requisiti; la terza quei lavoratori che l’azienda vorrebbe prepensionare.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]