Effetto Bologna, a La Gabbia Matteo Salvini sceglie Meloni-sindaco altro che Marchini (VIDEO)

05 novembre 2015 ore 13:31, Marta Moriconi
Effetto Bologna, a La Gabbia Matteo Salvini sceglie Meloni-sindaco altro che Marchini (VIDEO)
Silvio Berlusconi diserterà il raduno leghista in programma l’otto novembre a Bologna? Sarà presente sul palco al fianco di Matteo Salvini e Giorgia Meloni?

Il condizionale è d’obbligo visto che l’ex Premier è spesso imprevedibile, ma la tentazione di rinunciare a fare da spalla a Matteo è forte. Per ora Salvini non avrebbe gradito il dietrofront berlusconiano (e idem la leader di Fratelli d'Italia). I sospetti che sia vero, ce li ha dati proprio ieri sera durante la trasmissione La Gabbia il capo del Carroccio. 
Per non finire come Gianfranco Fini e Pierferdinando Casini, ossia alleati utili e necessari per vincere ma indigesti all’ex Cavaliere, i due starebbero meditando vendetta. Da una parte Giorgia Meloni ha lanciato il suo progetto “Terra Nostra” a quattro giorni dall’8 novembre. Ufficialmente Giorgia lavora alla fase 2 del partito e sembra rispondere così all'uscita del Cav. sulla auspicabile candidatura di Alfio Marchini alla poltrona del Campidoglio (candidatura sostenuta dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin ospite della diretta su Corriere.it, che lo ha individuato come preferito "se non si spiaggerà sul centrodestra come candidato marchiato". 

E Salvini che fa? Come prepara la "vendetta" politica. Intanto ieri costretta a scegliere un nome sul tabellone del Campidoglio, ha scelto la collega e alleata Meloni... 

Chi ha orecchie per intendere intenda.


Pubblicità - Il tuo video arriva tra 26 secondi
Pubblicità - Il tuo video arriva tra 15 secondi


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]