Bublé, dramma e scelta d'amore: “Mio figlio ha il cancro, stop alla musica”

05 novembre 2016 ore 14:56, Adriano Scianca
Dramma in casa Bublé: “Siamo sconvolti per la recente diagnosi di cancro di nostro figlio maggiore Noah”. L'annuncio choc arriva dal profilo Facebook del cantante canadese Michael Bublé, che ha annullato tutti gli impegni professionali per stare vicino al figlio di appena tre anni. “Noah è attualmente in cura negli Stati Uniti”, scrive l'artista insieme alla moglie Luisana, che ha sempre sottolineato l'importanza della famiglia e il valore di essere padre.

Bublé, dramma e scelta d'amore: “Mio figlio ha il cancro, stop alla musica”

 “Siamo distrutti dalla recente diagnosi del nostro figlio maggiore, Noah, che al momento sta affrontando un ciclo di cure negli Stati Uniti. Abbiamo sempre parlato apertamente dell'importanza della famiglia e dell'amore che proviamo per i nostri figli. Luisana e io abbiamo cancellato tutti i nostri impegni lavorativi per dedicare tutto il nostro tempo e la nostra attenzione a Noah, per aiutarlo a star meglio. In questo momento così difficile, vi chiediamo di pregare per noi e rispettare la nostra privacy. Abbiamo una lunga strada da percorrere e spero che con il sostegno della nostra famiglia, degli amici, dei fan, riusciremo a vincere questa battaglia, a Dio piacendo”. 

A dare per primo la notizia è stato il quotidiano argentino La Nacion: Luisana Lopilato si trovava infatti a Buenos Aires insieme ai due figli, Noah ed Elias, di nove mesi, quando ha deciso di fare improvvisamente ritorno negli USA proprio per le condizioni di salute del primogenito ed è stata immediatamente raggiunta dal marito.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]