GOSSIP spifferate, dopo la Ventura anche Varone per via legali VS Bettarini

05 ottobre 2016 ore 16:19, intelligo
di Luciana Palmacci 

Non si placa il polverone alzatosi nella casa del Grande fratello Vip dopo la chiacchierata piccante tra Stefano Bettarini e Clemente Russo, quando l’ex calciatore ha rivelato al pugile la lunga lista di donne con le quali era stato in passato, anche durante il suo matrimonio con Simona Ventura. Russo è stato squalificato, mentre Bettarini ha chiesto scusa facendo mea culpa, che stando alle ultime news non serviranno a molto. Se la prima a rivolgersi alla giustizia è stata Simona Ventura, attraverso il suo avvocato Simeone: «Il colloquio di giovedì tra Bettarini e Russo pieno di pettegolezzi e racconti di storie di tradimenti – ha dichiarato – ha portato la showgirl a concludere che dell’argomento si dovrà parlare solo nelle sedi giudiziarie opportune». 
Ma nel mirino non è stato messo solo dall'ex moglie, Bettarini. 
C'è anche la Varone, che da quanto si apprende da Il Messaggero, avrebbe fatto sapere a piazzale Clodio che la notizia di una sua avventura con Bettarini sarebbe falsa. Avrebbe dunque spiegato di non aver mai avuto alcuna avventura col personaggio in questione. Allora, la mamma a tempo a pieno, prende anche lei la via legale? Così parrebbe, e Bettarini se fosse vero, non dovrebbe difendersi solo dall'accusa di aver fatto una rilevazione intima su una persona, che comunque attira critiche, ma anche dal fatto di non aver detto la verità secondo la Varone.
E la polemica non è solo servita, è anche agguerrita. Sempre secondo Il Messaggero "il pm Mario Ardigò ha già aperto il fascicolo con l’ipotesi di reato di diffamazione". 

GOSSIP spifferate, dopo la Ventura anche Varone per via legali VS Bettarini
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]