Alla 1°conferenza globale su 'Fede e Sport' Papa Francesco, Raggi e Malagò: com'è andata

05 ottobre 2016 ore 17:24, intelligo
Sei atleti hanno aperto l'incontro in Vaticano 'Sport at the service of Humanity', la prima conferenza globale su Fede e Sport, perchè sono sei i principi che si vogliono condividere. Igor Cassina, Odette Giuffrida, Valentina Vezzali, Giusy Versace, Alessandro Del Piero, Amaurys Perez, hanno danzato e messo in mostra i loro sport, con l'ex calciatore che e' entrato sul palco palleggiando, ed ha poi dato il calcio d'inizio, nell'Aula Paolo VI, all'incontro fortemente voluto da Papa Francesco. Proprio il Pontefice ha percorso il corridoio centrale salutando i partecipanti e le numerose personalità religiose, istituzionali e sportive presenti in prima fila, tra le quali il sindaco di Roma, Virginia Raggi, a cui Papa Francesco ha stretto la mano, prima di dirigersi sul palco e prendere posto per presiedere la cerimonia. 

Al convegno partecipano tra gli altri il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, il presidente del Comitato olimpico internazionale, Thomas Bach, e il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

"Giocare a calcio per me è passione, l'ho avuta sin dal grembo di mia madre, poi ho sognato e sono diventato quello che sono diventato in modo totale, nel rispetto delle regole e con la voglia di impegnarmi per arrivare sempre, con umiltà, e seguire i propri sogni", ha detto l'ex numero 10 della Juventus Del Piero.

Alla 1°conferenza globale su 'Fede e Sport' Papa Francesco, Raggi e Malagò: com'è andata
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]